Valutazione degli altri praticanti su questo evento
Ancora nessun feedback ricevuto.
Prezzo: a partire da 790€
Data inizio: 08/08/2022
Data fine: 14/08/2022
Orari: 7.00 - 20.00
Indirizzo: Località Santa Maria di Lignano, 42
Città: Assisi
Provincia: Perugia
Nazione: Italia
Regione: Umbria
Stili: Ritiro Yoga, Vacanza Yoga

Contatti

Riferimento: Maurizio Di Massimo
Telefono: 3209449027

Yoga, ayurveda e alchimia, pratiche di salute e longevità

Un residenziale teorico-pratico che integra la sapienza dello yoga, dell’ayurveda e della tradizione alchemica, con le moderne conoscenze della fisiologia e della cura del corpo.
Un ampio programma di applicazioni pratiche e conoscenze che affondano le radici nel passato, avendo consapevolezza del presente.

Intero retreat > dall’8 al 14 agosto 2022 

Weekend > dal 12 al 14 agosto 2022 

TEMI DEL RESIDENZIALE E PROGRAMMA

Yoga e ayurvedaAttraverso una disciplina olistica come lo yoga e una filosofia della salute, come l’ayurveda, scienza della lunga vita, è possibile accedere a conoscenze profonde, tuttora attuali e universali.
Queste tradizioni, per operare sulla materia del corpo, hanno elaborato, nel corso dei millenni, una sinergia di tecniche yogiche, metodologie per una completa purificazione psicofisica, una accurata fitoterapia ed una saggia modalità di vita.
La conoscenza delle correlazioni tra corpo, mente e spirito ha permesso di strutturare percorsi come il Kaya-Kalpa yogico, il Deha-Siddhi alchemico, il Rasayana ayurvedico o vie yogiche come il Siddha Yoga, dove l’alchimia tantrica e l’Hatha Yoga operano insieme nel processo di auto-realizzazione, avendo come protagonista il piano corporeo.

Nutraceutica – nutrigenominca – fisiologia dell’invecchiamento
Il residenziale sarà completato dagli interventi del biologo Sandro Di Massimo che, tramite due webinar, ci illustrerà approfondimenti sulle attuali ricerche scientifiche della nutraceutica, della nutrigenomica e della fisiologia dell’invecchiamento. 

Corpi sottili e chakra
Componente fondamentale per l’equilibrio e il funzionamento del corpo fisico, è la relazione con i corpi sottili, operativi attraverso le nadi, i chakra e i prana specializzati. 
Indagheremo sul concetto di Prana in rapporto con la luce, i fotoni, l’aura e i suoi colori.

Mente e meditazione 
Si riconosce ormai il ruolo della mente nei processi della salute e quanto la componente psichica partecipi agli equilibri della felicità e della longevità.
L’essere umano, come entità inseparabile di corpo, mente, spirito, può essere  compreso attraverso l’arte della meditazione. 
Analizzeremo cosa è la meditazione, la mente e la coscienza secondo la tradizione yoga.
Dedicheremo ampio spazio a comprendere i processi meditativi e ad applicare praticamente le tecniche di rilassamento e meditazione.

Alchimia
La tradizione alchemica ci fornirà utili elementi per comprendere la correlazione tra materia e spirito attraverso i principi filosofici ed energetici dello Zolfo, del Mercurio e del Sale. 
Conoscendo, ad esempio, che lo Zolfo è l’Atma, anima e coscienza, il corpo causale; il Mercurio è il Prana dei corpi sottili; il Sale, fa riferimento alla materia, il corpo fisico. 

Depurazione

Le modalità di depurazione e disintossicazione psicofisica sono aspetti fondamentali per la salute, per prevenire e contrastare gli effetti del tempo.
Tratteremo argomenti quali il digiuno, le metodiche ayurvediche e yogiche di purificazione (shat karma e pancha karma), l’utilizzo delle piante curative e il ruolo fondamentale dell’alimentazione.

Alimentazione

La salute si conserva e si acquisisce anche attraverso una corretta alimentazione: la scienza moderna è riuscita a identificare nei nostri alimenti molti composti ad azione protettiva, tra cui potenti antiossidanti che combattono e vanificano l’azione dannosa dei radicali liberi. 

Fitoterapia

Il regno vegetale rappresenta la principale fonte di sostanze antiossidanti: piante, spezie, erbe selvatiche, preparazioni ayurvediche (trifala, chyawamprash, shilajet, ecc.), sono utili alleati per contrastare l’invecchiamento del corpo e della mente.

Parte pratica

– Hatha yoga secondo la tradizione classica: asana, pranayama, mudra, bandha.
– Kriya yoga.
– Meditazione e rilassamento yoga nidra.
– Camminate all’aperto (siamo immersi nel parco del Monte Subasio)
– Dinacharia-routine quotidiana ayurvedica e yogica (neti, pulizia del naso con acqua e sale, body brushing ed altre semplici pratiche).

Giornata tipo

– 7.00 Body brushing (spazzolatura della pelle e spugnature con aceti aromatici)
Gargarismi con olio di girasole e oli essenziali
Jiva dhauti, pulizia della lingua
Jala Neti, pulizia delle prime vie respiratorie
Pratica di yoga mattutina – respirazione
– 8.30-9.30 Colazione
– 9.30 Lezione teorico-pratica
– 13.00 Pranzo
– 14.00 – 15.00 Riposo
– 15.00 Lezione teorico-pratica
– 18.30 Pratiche di rilassamento – meditazione e/o camminata
– 20.00 Cena
– Approfondimenti, libero confronto e/o tempo libero

Alimentazione

Menù vegetariano, vegan su richiesta.

Conduzione

Maurizio Di Massimo
Insegnante di yoga abilitato presso la Federazione Italiana Yoga e la Bihar School of Yoga (India), socio ordinario iscritto allo YANI (Yoga Associazione Nazionale Insegnanti) e operatore yoga ayurveda (Istituto Himalayano di Ricerche in Ayurveda). Conduce dal 1981, corsi di yoga, meditazione e dal 1989, incontri residenziali sulla purificazione psicofisica attraverso la naturopatia yoga-ayurveda e il digiuno terapeutico. Fondatore di Yoga Rasa – Centro yoga, ayurveda e meditazione e dell’Associazione Arbor Mater in Pesaro. Naturopata, erborista specializzato in indirizzo spagirico ed ayurvedico. 
Coautore dei testi: Planta Medica. Le erbe officinali tra scienza e tradizione (2005 – Ed. Provincia Pesaro -Urbino), Ritorno alle radici – Le piante spontanee per l’alimentazione e la salute (2015 – Ed. Aboca). 
Per Ed. Aboca, nella collana “Cultura e salute delle piante selvatiche” dedicata all’uso fitoalimurgico delle piante spontanee: Le radici (2018), Le gemme e i germogli (2019), Le foglie (2020) e di prossima pubblicazione, I Fiori. Per Macroedizioni: Sane abitudini per invecchiare bene – Dalla scienza e dalla tradizione i rimedi per mantenersi in salute (2021).

Sandro Di Massimo
Il residenziale sarà completato dagli interventi del biologo Sandro Di Massimo che, tramite due webinar, ci illustrerà approfondimenti sulle attuali ricerche scientifiche della nutraceutica, della nutrigenomica e della fisiologia dell’invecchiamento.
Sandro Di Massimo è biologo, etnobotanico, studioso di piante alimentari, medicinali e velenose. 
Ha pubblicato articoli di botanica sistematica su riviste specializzate. È autore e coautore dei libri: Piante e veleni. Le principali piante tossiche in natura e in giardino (2002), Erbario. Conservare piante e fiori (2003), Planta Medica. Le erbe officinali tra scienza e tradizione (2005),  Ritorno alle radici-le piante spontanee per l’alimentazione e la salute (2015), Per Ed. Aboca, nella collana ” Cultura e salute delle piante selvatiche” dedicata all’uso fitoalimurgico delle piante spontanee:  Le radici (2018), Le gemme e i germogli (2019), Le foglie (2020); per Macroedizioni, Sane abitudini per invecchiare bene -Dalla alla scienza e dalla tradizione i rimedi per mantenersi in salute (2021). Parallelamente, da oltre vent’anni, pratica e studia lo Yoga alla luce delle moderne scienze scientifiche. Lavora presso il Centro Ricerche Floristiche Marche.

Informazioni

Alloggio in camere singole, doppie o triple* con bagno in camera.
Inizio del residenziale con il pranzo di domenica 8 agosto e termine alle ore 16.00 di sabato 14 agosto.
* Le stanze triple saranno attivate nel rispetto delle norme anti Covid e in base alle richieste di partecipazione.

Quota di partecipazione
– Partecipazione intero residenziale, con arrivo alle ore 10.00 di lunedì 8 agosto e conclusione delle attività domenica 14 agosto alle ore 16.00.
Alloggio in camera tripla condivisa, con bagno in camera, euro 790.*
Alloggio in camera doppia condivisa, con bagno in camera, euro 890.
Alloggio in camera singola (camera doppia, uso singola) con bagno in camera, euro 1180.
La quota di partecipazione è comprensiva di vitto, alloggio e di tutte le attività in programma nel residenziale.
La quota di partecipazione non comprende: eventuali break-merende (nel pomeriggio, per chi lo desidera, si possono avere nelle pause, dei break, a base di frullati con frutta fresca di stagione, acqua detox a base di frutta, the freschi, tisane e-o dolci secchi ad un costo di euro 5 a persona), caffè espressi a parte al costo di euro 1,00, cappuccini a parte al costo di euro 1,50, se si desidera aggiungere al pasto vegetariano i pasti di carne, il costo è di euro 4 a persona.
Non sono compresi eventuali trasporti dalla stazione dei treni al Residence Le Case (9 km) e ritorno.
– Partecipazione solo week-end (da venerdì 12 a domenica 14 agosto).

Feedbacks

Lascia un commento di feedback su questo evento per riportare l'esperienza che hai vissuto.
Non dimenticare di esprimere il tuo parere dando un voto utilizzando il classico sistema con le stelline.
Condividi la tua opinione e aiuta altri praticanti a fare la loro scelta!