Valutazione degli altri praticanti su questo evento
Ancora nessun feedback ricevuto.
Prezzo: fisso 380€
Data inizio: 24/05/2024
Data fine: 26/05/2024
Orari: Ritiro Detox
Indirizzo: Loc. Paganico snc, 47021
Città: Bagno di Romagna
Provincia: Forl? Cesena
Nazione: Italia
Regione: Emilia Romagna
Stili: Pranayama, Ritiro Yoga

Contatti

Riferimento: Giulia Settimi
Telefono: mostra numero
Insegnanti: Giulia Settimi

SELVATICO – Ritiro Yoga Detox

Maggio è Selvatico! Ritiro Yoga Detox a Bagno di Romagna

Ritrova la tua Natura: Nutrimento e Pratica per allinearti al tuo potenziale

Il Ritiro è aperto a tutti i livelli di pratica, saranno fornite varianti che consentiranno ad ogni praticante di esplorare la sua personale intensità di pratica.Un momento di detox fisico ed emozionale per tornare alla nostra natura più istintiva, insieme.

Oltre le pratiche yoga:

Cibo biologico e Autoprodotto: Menù sano e gustoso studiato da uno chef che ha lavorato con il Dottor Franco Berrino.Relax: Un Biolago in cui immergersi e l’area relax in cui prendere il sole, la possibilità di prenotare massaggi osteopatici.Spazio pratiche: Un Tempio ottagolae interamente costruito in bioedilizia ed energeticamente perfetto per accogliere le pratiche detox ed energizzanti.Alloggi in bioedilizia e Yurta mongola per sperimentare il contatto con la natura senza rinunciare a tutti i confort per rendere unica la tua esperienza.Il panorama sulle colline e le foreste casentinesi.SilenzioTrekkingArte Terapia ed esercizi di gruppo

Questo ritiro fa per te se vuoi:

  • -Immergerti in natura e conoscere una realtà basata sull’autoproduzione e il rispetto per la natura,tra le più sostenibili d’Italia
  • -Imparare tecniche di purificazione fisica ed energetica
  • -Purificare il tuo organismo da agenti patogeni
  • -Rilasciare emozioni tossiche
  • -Espandere la tua consapevolezza
  • -Migliorare l’allineamento della postura Yoga nel rispetto del tuo corpo fisico
  • -Praticare Mantra, Mudra e canti della tradizione Yoga
  • -Ascoltare e seguire il linguaggio del tuo corpo con tecniche di Movimento Consapevole
  • -Praticare momenti di silenzio ed espandere gli altri 4 sensi
  • -Incontrare nuovi amici con interessi in comune

DOVE

Presso la Fattoria dell’Autosufficienza, realtà di autoproduzione e sostenibilità unica in Italia, esempio che un’alternativa di vita nel rispetto della natura è possibile,Dal 24 Maggio al 26 MaggioLa Fattoria dell’Autosufficienza è un centro di ecologia applicata situato nell’Appennino Romagnolo, ai confini del Parco delle Foreste Casentinesi, un luogo meraviglioso, con un panorama mozzafiato immerso nel rispetto della natura incontaminata.

PROGRAMMA DETTAGLIATO

Tematiche Affrontate Detox | Risveglio | Detox Emozionale | Fioritura | Ascolto e Cura di se stessi | Evoluzione Personale | Armonia | Espansione Coscienza | Respirazione | Benessere | Forest bathing | Detox Digitale | Silenzio | Digiuno intermittente

VENERDÌ, 24 MAGGIO

  • 14.00 – 16.00: arrivo, accoglienza, detox digitale – consigliata la possibilità di lasciare il proprio smartphone
  • 16:30 – 17.30: cerchio di introduzione
  • 17.30 – 18.45: pratica yoga, focus rilascio sistema nervoso
  • 18:30 – 19.30: cena veg e apertura digiuno intermittente
  • 20.30 – 21.30: satsang, letture, cerchio di condivisione, canti – Kirtan, meditazione e apertura silenzio

SABATO, 25 MAGGIO

  • 6.30 – 7.45 acqua detox, meditazione, sun gazing, pana – yama.
  • 7.45 – 10.15: pratica Yoga, focus inversioni e torsioni.
  • 10.30 – 11.30: brunch (chiusura del silenzio)
  • 11.45 – 13.45: Trekking
  • Tempo Libero, bagno nel biolago e relax al sole, possibilità di prenotare massaggi e/o trattamenti osteopaticiPratica personale in condivisione
  • 17.30 – 18.30: Cerchio di Condivisione espressione creativa
  • 18.30 – 19..30: cena veg, apertura digiuno intermittente,
  • Tempo Libero – tramonto
  • 20.30 – 22.00: Esercizi di arte terapia “risveglio dei sensi”, movimento espressivo e condivisione di gruppo

DOMENICA, 26 MAGGIO

  • 7.30: acqua detox, meditazione
  • 8.00 – 11:00 Maha Sadhana, la grande pratica completa. Condivisione e Cerchio di chiusura 11.30 – 13.00 Brunch
  • 13.00 _ 14.00 Saluti

POSSIBILItÀ DI ESTENDERE IL RITIRO

PREZZI

Prezzi COMPRENSIVI di TUTTE LE ATTIVITÀ DEL PROGRAMMA, DEL SOGGIORNO e dei PASTI PERSONALIZZATI.

Sarà possibile prenotare il tipo di sistemazione alle seguenti tariffe (i prezzi di seguito indicati sono da intendersi al giorno e includono la pensione completa)*:

camera / yurta condivisa | €366 Early Bird Primi Iscritti – ( prezzo pieno €406 )

camper/caravan | €360 Early Bird Primi Iscritti – ( prezzo pieno €400 )

tenda | €340 Early Bird Primi Iscritti – ( prezzo pieno €380 )

*Tassa di soggiorno € 1 a persona per le prime 5 notti**In caso più persone occupino la stessa tenda/camper dalla seconda persona verrà calcolato solo il costo dei pasti

PER RISERVARE VERSA UNA CAPARRA DI 70€, i pagamenti successivi saranno dilazionati tra fine Marzo, Maggio e il momento dell’arrivo.

HATHA RAJA YOGA

Lo Yoga nasce come cammino evolutivo, di superamento della sofferenza e autorealizzazione del Sé coinvolgendo mente, corpo ed energie sottili.L’Hatha Raja è un tipo di pratica completa e intensa che può essere personalizzata per ogni livello di pratica.Posture (Asana) per rilasciare tensioni e blocchi energetici nel corpo, migliorare l’equilibrio tra flessibilita e forza, esercizi di respirazione (Pranayama), azioni e visualizzazioni (Kriya) inducono a una maggiore consapevolezza del proprio corpo e della coscienza nel corpo stesso (emboding).La sessione si conclude con un rilassamento guidato per sedimentare gli effetti della pratica, talvolta una sessione guidata di Nidra, permettendo poi, in chiusura, di meditare più a lungo anche nella tipica postura statica.

BIO INSEGNANTE

Giulia Settimi Psicologa, Arte Terapeuta, Insegnante di Reiki e Yoga, decide di dedicarsi all’integrazione di nuovi approcci terapeutici.

Conosce lo Yoga nel 2012 e lo pratica costantemente dal 2016. Ispirata dagli insegnamenti di Yogananda parte per l’India, sulle orme dei grandi Maestri. In quel viaggio matura un profondo sentimento di devozione nella sua pratica. Nel 2019 arriva l’esperienza del suo primo Teacher Training di 250h con Viralab Yoga e il Maestro Alvise Vianello e l’approfondimento dei testi antichi dello Yoga di Patanjali, grazie ai quali verifica che il mondo dello Yoga e della Psicologia sono profondamente interconnessi, talvolta del tutto sovrapponibili. Segue l’incontro e la formazione con Il Maestro Andrei Ram, primo del lignaggio, ha portato l’Hatha Raja insegnando In Giappone, America ed Europa il Breath Based Yoga, la cui pratica amplia lo sguardo su intelligenza corporea e prospettive di integrazione, seppur con la promessa di “togliere” invece che aggiungere uscendo dall’idea di performance per sposare la reale semplicità dello yoga. Oggi Giulia integra tecniche di Psicologia ed evoluzione personale alla pratica dello Yoga come ricetta fondamentale del prendersi cura di se stessi.

Cosa mi ha spinto a fare questo lavoro

Negli ultimi dieci anni ho rivoluzionato la mia esistenza, spezzato gli schemi inconsapevoli di infelicità e seguito la mia vocazione artistica e terapeutica, in un meraviglioso viaggio caratterizzato da consapevolezza e osservazione compassionevole costanti.

La scelta di formarmi in più approcci terapeutici ha moltiplicato i punti di vista e la conoscenza della mente, del corpo e dell’energia sottile che li unisce, per offrire la mia empatia e professionalità nella relazione d’aiuto.

Mi sono accorta di quanto curarsi di se stessi voglia dire riunificare amorevolmente le nostre molteplici parti in ascolto del loro dialogo e linguaggio. Ho potuto verificare che il corpo riflette la nostra storia, le nostre esperienze, per come le abbiamo vissute e integrate; che ogni evento di dolore crea scissione, frammentazione e perdita di armonia e soprattutto che proprio attraverso il corpo possiamo recuperare vitalità e unità.

Dicono del nostro ritiro

“…in un unico momento incontrare tante belle persone… un pieno di energia ed emozioni! Location perfetta, organizzazione impeccabile, Giulia poi, che dire… ogni termine sarebbe riduttivo, anzi no… IMMENSA, ecco sì IMMENSA!
Grazie veramente di cuore per avermi dato l’opportunità di partecipare a questo ritiro spirituale!”
~ Monica

E’ stato come se il tempo, più lento, si fosse ampliato per riempirsi della cura di Giulia verso di noi, quella mia verso me stessa e quella reciproca all’interno del gruppo.
A piccoli passi, asana dopo asana, intento dopo intento, respiro dopo respiro, lacrima dopo lacrima e sostegno reciproco, è come se l’anima fosse stata massaggiata. 
E’ incredibile l’interconnessione finale all’interno di un gruppo così variegato e diverso: direi quasi la magia di questo ritiro.”
~ Roberta 

“Il deposito di energia, serenità, pace e benessere si è riempito con il prodigio della pratica e della comunione. Il deposito potrà impoverirsi, ma abbiamo visto come risalire alla sorgente! Sono sorti anche piccoli prodigi, come sepre quando si seguono i giusti sentieri. Ho visto cuori aprirsi, occhi inumidirsi, abbracci sgorgare luminosi”
~Paolo

Feedbacks

Lascia un commento di feedback su questo evento per riportare l'esperienza che hai vissuto.
Non dimenticare di esprimere il tuo parere dando un voto utilizzando il classico sistema con le stelline.
Condividi la tua opinione e aiuta altri praticanti a fare la loro scelta!