Valutazione degli altri praticanti su questo evento
Ancora nessun feedback ricevuto.
Prezzo: fisso 550€
Data inizio: 12/06/2024
Data fine: 16/06/2024
Orari: 08 - 19
Indirizzo: Loc. Siregiolo, Rimbocchi
Città: Chiusi Della Verna
Provincia: Arezzo
Nazione: Italia
Regione: Toscana
Stili: Formazione Insegnanti Yoga

Contatti

Riferimento: Massimo Cantara
Telefono: mostra numero
Insegnanti: Massimo Cantara
Strutture: La Croce Retreats

Il termine Sanscrito per terapia riscontrato in molta della letteratura medica è quello di Chikitsa, che si riferisce all’ applicazione della coscienza (chit) o prendersi cura. La Yoga Therapy è quindi definita Yoga Chikitsa. Comunque sia, chikitsa non compare di frequente nei numerosi testi della tradizione yoga. In questi scritti la malattia viene per lo più definita come uno degli ostacoli che possiamo incontrare durante il nostro percorso di vita e di pratica. La malattia non viene trattata secondo un ottica medica, e la pratica yoga non ha come obbiettivo primario la cura delle malattie, ma bensì lo sviluppo spirituale della persona.

È proprio in questo contesto che nasce il progetto Aletheia, una scuola dove si promuove la formazione nella scienza dello Hatha yoga classico, enfatizzandone la capacità a tutto tondo di promozione della salute, ed integrando nel percorso formativo, aspetti importanti ed efficaci derivanti dalla Medicina Tradizionale Cinese, dallo Shiatsu, dalla Kinesiologia ecc. I nostri Insegnanti, oltre ad essere esperti nella formazione da molti anni, possiedono delle alte qualifiche in Yoga Therapy ed un esperienza nell’ ambito della guarigione di oltre 30 anni.

Quello che viene insegnato deriva direttamente dalla vasta esperienza clinica acquisita grazie al fatto di aver trattato migliaia e migliaia di persone accompagnandole nel loro delicato percorso di guarigione. Da anni sperimentiamo sui nostri clienti un modello di trattamento integrato affiancando l’agopuntura, lo Shiatsu, la kinesiologia allo Hatha Yoga, al Pranayama, con risultati sempre più incoraggianti. Oggi proponiamo questo nostro modello operativo a tutti gli insegnanti, i praticanti ed i cultori dello yoga, con un vivo interesse nella promozione della salute, nella formazione e nella crescita personale. Il modello formatico di Aletheia è strutturato in moduli di lunghezza variabile ed offerti in forma di seminari intensivi residenziali. Una percentuale limitata di ore sarà proposta online tramite la piattaforma zoom. La scuola è organizzata in modo da offrire ampia elasticità nei tempi e nelle modalità di frequenza. Ci sono però alcuni step obbligati per poter raggiungere la qualifica di Operatore “Yoga e Medicina Integrata Aletheia”. Il percorso inizia con il nostro Foundation Course.

FOUNDATION COURSE 50h


Questo corso di 50 ore, fornisce le basi ed una panoramica generale sulle molteplici applicazioni dello yoga in un contesto ben definito: quello della guarigione e della promozione della salute. Da anni si va sempre più delineando la figura del “Terapista Yoga”, anche se può essere difficile sostenere questo genere di appellativo (terapista) in un contesto come quello italiano, dove l’uso di parole come terapia o terapista sono esclusivo appannaggio del settore medico. Terminologia a parte, per quanto giusta o sbagliata possa essere, non può comunque essere negato o sottovalutato il potere di guarigione di alcune discipline, talmente antiche da essere considerate delle vere e proprie scienze in quanto comprovata da secoli di
sperimentazione, è la loro estrema efficacia, la loro versatilità e quasi assenza di effetti collaterali. Questo corso rappresenta il punto di partenza per tutti coloro che desiderano interpretare lo yoga in chiave diversa, arricchendolo di conoscenze puntuali ed efficaci derivanti da quel secolare e ricco patrimonio rappresentato dalla medicina estremo orientale. Questo è un corso a se stante e senza alcun obbligo di adesione al resto del programma di formazione della scuola.

Contenuti del corso:


• Cosa è lo Yoga e le motivazioni che ci spingono ad interpretare lo yoga come una valida tecnica di guarigione.
• Conoscenze base della bio-meccanica del corpo umano nello yoga e nel movimento in genere
• I tre corpi : Stula Sharira, Sukshma Sharira, Karana Sharira
• I Pancha Kosha e la loro importanza nello sviluppo di una diversa modalità di comprensione degli squilibri e delle patologie
• I Pancha Vayu o cinque Prana
• Applicazioni terapeutiche di base delle asana
• Possibili controindicazioni per particolari condizioni e patologie
• L’utilizzo di tecniche di pranayama diversi nel trattamento dei vari squilibri
• Gli otto pranayama classici
• Uso di specifiche meditazioni a seconda delle differenti condizioni • Uso dei Mudra come ausilio terapeutico
• Mente , suono, vibrazione applicato alla guarigione e loro applicazione
• Uso e significato di alcuni Mantra
• Restorative yoga applicato alla guarigione
• Introduzione alla filosofia della MedicinaTradizionale Cinese
• Introduzione di concetti e comparazioni tra: Nadis e Meridiani, punti Marma e Acupoints, Prana e Qi, ecc.
• Comprendere la fisiologia dello stress e l’aiuto che lo yoga può darci per limitarne gli effetti negativi
• La fascia ed il concetto di spazio interno per il mantenimento della salute
• Introduzione del tocco e tecniche corporee bodywork come valida integrazione allo yoga
• Anatomia e Fisiologia di base

Insegnante

Massimo Cantara


Massimo si è diplomato come insegnante di Yoga (500h) con la scuola internazionale SYM di cui è stato anche docente, inoltre ha conseguito il diploma in Yoga Therapy (300h) con Vasistha Yoga Fundation in Kerala, India. Dal 2010 insegna presso il proprio centro in Italia ed è membro fondatore di “Three Treasures Yoga”, scuola Internazionale di formazione per insegnanti. Oltre all’attività professionale di operatore in Discipline Bio-Naturali e a quella di Insegnante di Shiatsu, nel 1999 fonda il Centro Holismos arti per la salute, un centro per la diffusione e la pratica delle discipline Bio Naturali, tra cui lo Yoga, di cui è il direttore.

Ha partecipato al progetto: “L’Ospedale senza Dolore” della Asl 7 presso gli ospedali di Poggibonsi e Montepulciano, effettuando dal 2003 al 2007 oltre 360 ore di docenza, formando le infermiere al trattamento del dolore con tecniche manuali integrate. Per la Federazione Italiana Shiatsu ha coperto le cariche di Rappresentante Regionale, Membro del direttivo e della commissione esaminatrice. Nel 2012 fonda insieme ad altri tre colleghi il “Gruppo di studio Shiatsu Evolutivo”con il quale organizza importanti eventi a livello nazionale. 2016 fonda insieme a Sara Della Torre il Centro Holismos Yoga e Wellness di Varese. Diploma di Equilibrio Cranio Sacrale, Kinesiologo, Operatore Shiatsu, Insegnante Yoga. Nel 2020 esordisce con il suo CD musicale “Elemental World” in viaggio sonoro attraverso i 5 elementi. Nel 2021 pubblica il suo libro
“Ospedale senza dolore” Le discipline Bio-naturali nel contesto ospedaliero Ed. Epigraphia, collana Salus.

LOCATION


La croce Retreats
Loc. Siregiolo, Chiusi della Verna (Ar)


La Croce è un antico casale toscano splendidamente esposto a sud nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi (Arezzo) in Toscana, su un poggio a 650 metri di altezza, tra due valli percorse da affluenti dell’Arno. Siamo sulle pendici del Monte Penna, il monte sacro in cima al quale si arrocca il Monastero de La Verna, e da cui transitavano sulla “Via Roma” i viaggiator diretti all’Urbe dall’Italia Nord Orientale. La casa e il vasto terreno che la circonda sono situati nel Parco del Casentino, di recente dichiarato zona protetta. In questo tranquillo angolo di paradiso prosperano svariate specie di fiori e piante insieme a una fauna selvatica tipica dell’Appennino: cervi, cinghiali, porcospini, istrici, tassi, lupi e uccelli: aquile, falchi, civette, gufi e poiane, così che l’immobile silenzio della notte si riempie di richiami.

La proprietà comprende anche due sorgenti naturali, da cui sgorga l’acqua pura e incontaminata di cui ci serviamo per tutti gli usi domestici. Inclusi nella proprietà sono anche i 30 ettari di querce, castagni e frassini con una vasta area di pascolo che la circondano. Qui passa il sentiero 53 che congiunge i due più importanti monasteri medioevali di Camaldoli e di Chiusi della Verna, dove San Francesco usava ritirarsi e dove ricevette le stimmate.

Con un percorso di un’ora e mezza di cammino si arriva direttamente dalla casa al Monastero de La Verna. Costruita con la tradizionale pietra del posto, la casa offre una stalla completamente ristrutturata per ospitare ritiri e seminari. La parte superiore della stalla – 60 metri quadri – è un unico spazio aperto con pavimentazione in legno, perfetta per praticare yoga, danza e arti marziali, con un riscaldamento centrale a legna. A pianoterra un ampio soggiorno con cucina, la zona pranzo e i servizi. Nella bella stagione si può usufruire inoltre della vasta (80 mq) piattaforma in legno coperta, da cui si gode di una splendida vista delle montagne circostanti.

Feedbacks

Lascia un commento di feedback su questo evento per riportare l'esperienza che hai vissuto.
Non dimenticare di esprimere il tuo parere dando un voto utilizzando il classico sistema con le stelline.
Condividi la tua opinione e aiuta altri praticanti a fare la loro scelta!