Valutazione degli altri praticanti su questo evento
Ancora nessun feedback ricevuto.
Prezzo: fisso 260€
Data inizio: 30/06/2023
Data fine: 02/07/2023
Orari: 7.30 - 19.30
Indirizzo: Masseria Rocca di Gonato
Città: Contrada Gonato Castelbuono (PA)
Provincia: Palermo
Nazione: Italia
Regione: Sicilia
Stili: Campane Tibetane, Meditazione, Ritiro Yoga, Tantra Yoga, Week end Yoga, Yoga e benessere

Contatti

Riferimento: Maria Cicero
Telefono: mostra numero
Whatsapp: 393382565648
Insegnanti: Maria Cicero, Stefano Maltese, Aido Mangiaracina

Il corpo di vibrazione è l’apice in cui stato iniziale e riassorbimento quasi coincidono, l’attimo successivo è il silenzio” Maria Cicero
Sarà un’occasione per conoscere e praticare l’arte celebrativa dello Yoga del Kashmir, abbinato al suono e alle vibrazioni delle campane tibetane. Si pratica in mezzo al bosco in un bellissimo terrazzo coperto con vista sulla verde vallata.
L’elemento portante della pratica sarà l’ascolto, il rendersi conto attimo dopo attimo di ciò che accade, il posizionarsi nel momento e accettare gli accadimenti sotto forma di sensazioni che si presentano. Non siamo abituati al nulla, tutte le nostre azioni sono sempre orientate a un obiettivo, diversamente non agiamo.
In questa esperienza, invece, non abbiamo nessuno scopo di apprendimento ma semplicemente una propensione a un ascolto senza personalizzazione. In questo situazione il corpo diventa senza pretese ed è percepito leggero, perde materialità, l’elemento fisico è smorzato ed emerge il corpo di vibrazione.

Orario sessioni di pratica
Venerdì 30 giugno 18:00 – 20:00
Sabato 1 luglio 7:30 – 9:00 10:30 – 12:30 16:30 – 18:30 18:30 – 19:30 (domande e risposte)
Domenica 2 luglio 7:30 – 9:00 10:30 – 12:00

La quota di partecipazione è € 260,00, include pensione completa in camera doppia, menù vegetariano curato, piscina a disposizione, è previsto un supplemento di € 60 per camera singola.
Ogni partecipante dovrà portare con sé un tappetino e una coperta. Si consiglia abbigliamento comodo.
Le prenotazioni dovranno pervenire entro il 1 giugno versando un acconto non rimborsabile pari a € 120,00,
il saldo di € 140,00 sarà versato direttamente in albergo.
Gli insegnanti:
Maria Cicero
Presidente e insegnante di Palermo Yoga, ha seguito per anni la pratica e gli insegnamenti del Maestro Sanfilippo a Palermo, ha conseguito il diploma di abilitazione per l’insegnamento dello Yoga presso la Federazione Mediterranea Yoga di Catania nel 2007. Nel 2005 inaugura il suo centro Palermo Yoga a Palermo. Tra il 2007 e il 2009 partecipa al biennio di formazione su Mantra e Nada Yoga tenuto dal maestro Patrick Torre, fondatore dell’Institut des Arts de la Voix a Parigi. Dal 2005 al 2011 segue corsi e seminari di specializzazione con i maestri della Federazione Mediterranea Yoga, Antonio Nuzzo, Wanda Vanni, Willi Van Lysebeth, su pranayama, perfezionamento delle tecniche dello Hatha Yoga didattica e pedagogia dell’insegnamento dello Yoga. Dal 2008 segue la tradizione del Tantrismo del Kashmir secondo l’arte celebrativa del Maestro Eric Baret.

Stefano Maltese
Stefano Maltese operatore in tecniche sonore con le campane tibetane, specializzato in massaggi sonori vibrazionali individuali.
La passione per le campane tibetane inizia parallelamente alla disciplina dello Yoga negli anni 90, ma come strumenti da collezionare. Un evento importante gli fa decidere di divulgarne la conoscenza e benefici, quindi aggiunge ai suoi studi da autodidatta la formazione con insegnamenti tramandati da un Maestro tibetano, da ricercatori e studiosi di questi strumenti ed essendo conoscitore della musica frequenta un corso di musicoterapia abbinata alle campane, infine per approfondire l’anatomia del corpo e il massaggio olistico consegue un attestato per operatore del benessere. Importante è stata l’esperienza e la ricerca delle migliori ed antiche campane durante un viaggio in India.

Aido Mangiaracina
Nel suo incontro con lo Yoga ha avuto come Maestro Salvatore Sanfilippo, il quale, oltre a essere un profondo conoscitore delle tecniche di Hatha Yoga, sapeva guardare nell’animo; e nel suo dovette guardare con particolare attenzione oltre che con amore, perché, non più di tre mesi dopo l’inizio, lo invitò a condurre un’asana nel gruppo di cui faceva parte. Sostenuto dal Maestro, scoprì questa sua attitudine che altrimenti gli sarebbe rimasta sconosciuta. Fu lo stesso Salvatore a presentarlo a Wanda Vanni perché lo accettasse nel suo corso. Anche se negli anni della formazione ha avuto tanti Maestri, quali Stefano Piano, Antonio Nuzzo, Willy Van Lysebeth, la stessa Wanda Vanni, Patrick Torre, Susanna Rizzi Silva, dai quali ha appreso la profondità del Darsana Yoga, nella struttura della seduta e nell’atteggiamento nei confronti del gruppo di praticanti ha cercato di essere come il Maestro Salvatore.

Info: info@palermoyoga.it – 3382565648

Feedbacks

Lascia un commento di feedback su questo evento per riportare l'esperienza che hai vissuto.
Non dimenticare di esprimere il tuo parere dando un voto utilizzando il classico sistema con le stelline.
Condividi la tua opinione e aiuta altri praticanti a fare la loro scelta!