Valutazione degli altri praticanti su questo evento
Ancora nessun feedback ricevuto.
Prezzo: fisso 800€
Data inizio: 08/10/2023
Data fine: 02/06/2024
Orari: Dalle ore 9:00 alle ore 13:00 - - dalle ore 14:00 alle ore 18:00
Indirizzo: VIA TREMELLONI, 9
Città: MILANO -MM1 PRECOTTO
Provincia: Milano
Nazione: Italia
Regione: Lombardia
Stili: Formazione Insegnanti Yoga

Contatti

Riferimento: Lorella Calore, Rino Siniscalchi
Telefono: mostra numero
Insegnanti: RINO SINIISCALCHI

MASTER YOGA PER INSEGNANTI 100 ore Requisiti richiesti: Diploma Insegnante Yoga minimo 250 ore

MASTER YOGA PER INSEGNANTIIN PARTENZA 8 OTTOBRE 2023 Tutti i corsi sono a numero chiuso Requisiti richiestiDiploma Insegnante Yoga minimo 250 ore.Certificato medico per attività sportiva non agonistica.

👉DURATA 100 oreIl corso è strutturato 10 incontri in sede in alternativa on line

ORARIO dalle ore 9:00 alle ore 13:00 – pausa pranzo – dalle ore 14:00 alle ore 18:00

SEDE Centro Prana Yoga – Via Tremelloni, 9 – Milano MM1 Precotto

INSEGNANTE Rino Siniscalchi – Pratica e Teoria dello Yoga

INCONTRI

1 08 Ottobre2 05 Novembre3 03 Dicembre4 /5 13/14 Gennaio6 11 Febbraio7 10 Marzo8 07 Aprile9 05 Maggio10 02 Giugno

Programma

Il fine ultimo dello yoga è eliminare le sofferenze e favorire uno stato di benessere fisico e mentale, per cui è necessario che la mente sia libera da limitazioni che le impediscano di entrare in una dimensione di profonda contemplazione. Rivolgendo l’attenzione verso l’interno, si può avere una visione dell’insieme, di tutte le potenzialità dell’essere, dato che la disciplina tocca i diversi piani dell’essere umano: fisico, psichico, energetico, coscienziale.In occidente la pratica yoga tende a privilegiare l’aspetto fisico, asana, posture, sequenze, solitamente lasciando ai margini altre qualità, come respiro, introspezione, conoscenza di Sé. In questo corso, specificamente rivolto a chi sia già in possesso di un diploma, o di una preparazione base di quel livello, lo scopo è vivere posture ed esercizi, come una meditazione avente per oggetto il corpo. In tal modo la pratica yogica punta a realizzare quanto espresso da Patanjali: “Yoga Chitta Vritti Nirodha”, lo Yoga mette fine alle oscillazioni della mente (le vritti), ovvero è “la condizione in cui la Coscienza smette di identificarsi con le modificazioni della mente”, e ciò comporta la cessazione di ogni forma di sofferenza e ignoranza, conseguenza di tali fluttuazioni mentali.Il sofisticato e complesso processo dello yoga parte dal corpo, ma punta a rendere la mente quieta, focalizzata e consapevole.

Questo percorso fa comprendere che è sbagliato identificarsi con il corpo o con i propri pensieri, essendo questa la condizione indispensabile per elevarsi a stadi superiori di coscienza.Dando per scontato il pieno rispetto del corpo, con asana eseguite correttamente e garbatamente, si possono esplorare gli spazi interiori che trascendono il piano fisico e psichico, cioè, l’armonia fra organi di azione, karma indriya, organi di percezione, jnana indriya, e intelletto superiore, buddhi, realizza l’interezza della persona. In tal modo si può costruire il centro, con l’integrazione di sentimenti, emozioni, pensiero.La pratica dovrà includere Asana, Pranayama, Pratyahara, Dharana e Dhyana, con l’obiettivo di comprendere questi cinque anga in ogni posizione di yoga. Tale obiettivo, già delineato nei primi stadi della formazione, dovrà essere perfezionato e completato, nel senso che ciascun praticante deve essere in grado di distinguere fra uno stadio e l’altro e favorire il fluire dell’energia da una posizione all’altra.

Piano del corso

Studio specifico di sequenze, con approfondimento dei passaggi da una postura all’altra.Ogni postura sarà analizzata analiticamente in stretta relazione con il respiro.

Il respiro sarà studiato in tutte le sue forme, mettendo in risalto la differenza fra l’attività respiratoria oggettiva e quella specifica personale.

Si vorranno poi registrare le variazioni del respiro nella costruzione dell’asana.

Infine, si studieranno i vari modi per guidare gli allievi verso certe percezioni.

Particolare attenzione si riserverà al cervello, nel senso che si vorrà ben comprendere il senso profondo di Yoga Chitta Vritti Nirodha, cioè quali parti del cervello si attivano nella pratica in maniera spontanea, e quali possono essere coinvolte.

Ciò riporta a quanto detto in precedenza, cioè che praticare yoga deve corrispondere a una meditazione avente per oggetto il corpo.L’intento sarà sempre quello di vedere come la filosofia dà forma alla pratica.

Gli strumenti cui si farà ricorso nel cammino saranno: • Mantra• Mudra• Upanishad • Hata Yoga Pradipika • Gheranda Samitha• Oltre a Samkhya e Yoga Sutra

Cosa è compreso nella quota del corso

– Corso master in presenza oppure online;- Le registrazioni delle lezioni dei singoli incontri e altro materiale didattico;- Attestato Finale della Scuola di 100 ore.

Cosa non è compreso

– Certificazione Yoga di 100 ore Rilasciato dallo CSEN € 80.

👉Per qualsiasi informazione o chiarimento, contatta il numero 351 5084268 anche WhatsApp oppure scrivi a: centrodelprana@gmail.com www.centropranayoga.it

Feedbacks

Lascia un commento di feedback su questo evento per riportare l'esperienza che hai vissuto.
Non dimenticare di esprimere il tuo parere dando un voto utilizzando il classico sistema con le stelline.
Condividi la tua opinione e aiuta altri praticanti a fare la loro scelta!