Valutazione degli altri praticanti su questo evento
Ancora nessun feedback ricevuto.
Prezzo: a pagamento
Data inizio: 22/07/2019
Data fine: 02/08/2019
Orari: Come da Programma
Indirizzo: Nuova Delhi
Città: Nuova Delhi
Nazione: India
Regione: estero
Stili: Meditazione

Contatti

Riferimento: Valentina Noventa
Telefono: mostra numero

Questo viaggio straordinario vi accompagnerà in tutti i luoghi che hanno fatto parte della vita del Buddha e sono stati lo scenario dei suoi insegnamenti: da Lumbini dove nacque, a Sravasti dove rimase per 25 anni e a Kushinagar dove lasciò il corpo mortale.
Visiterete Nalanda, l’antica università buddista e Rajgir, dove il Buddha meditò nelle sue grotte. Raggiungerete Bodhgaya la casa spirituale dei buddhisti dove il un giovane asceta, Siddhartha raggiunse l’illuminazione per diventare il Buddha e fondò il Buddismo, una delle più antiche religioni del mondo.
Sarete accompagnati da una Insegnante di Meditazione con i Mandala con cui praticherete la meditazione quotidianamente.

PROGRAMMA

1 giorno Arrivo a Delhi
Si arriva a Delhi con un volo internazionale. Dopo un tradizionale ‘Swagat’ (benvenuto) i nostri rappresentanti vi assisteranno all’aeroporto e accompagneranno al vostro hotel per il check in e il pernottamento.

2 giorno New Delhi – Lucknow
Mattina libera. Nel pomeriggio sarete accompagnati alla stazione ferroviaria per il treno per Lucknow.

3 giorno Lucknow – Sravasti
All’arrivo a Lucknow, proseguiremo fino a Sravasti. Sravasti (antica Savatthi) era la capitale del Kosala Mahajanapada ed era la più grande città della pianura Gangetica durante la vita del Buddha. Sravasti fu ospite del Maestro per 25 anni durante l’annuale vassavasa (ritiro della pioggia) quando il Sangha si riunì in un luogo. Sravasti si trova nel distretto di Gonda nell’est dell’Uttar Pradesh, chiamato Sahet-Mahet. A Sravasti visitiamo il famoso monastero dove il Buddha trascorse 24 stagioni di pioggia predicando.

4 giorno Sravasti – Lumbini (Nepal) (200 Km)
Lumbini è un sito religioso che si trova in Nepal a pochi chilometri dal confine con l’India e a circa 230 dalla capitale Kathmandu.
Nel Sutta Nipáta si dice che Buddha nacque nel villaggio dei Sákya, a Lumbineyya Janapada. Il Buddha restò a Lumbinívana durante la sua visita a Devadaha, e qui espose il Devadaha Sutta

5 giorno Lumbini – Kushinagar (about 150 km)
Oggi di mattina ci dirigiamoi a Kushinagar il posto che il Buddha ha scelto per il suo Mahaparinirvana, o l’ultima uscita da questa terra. Kushinagar o Kushinara com’era allora conosciuta era la capitale della repubblica di Malla, uno degli stati repubblicani dell’India settentrionale durante il VI e V secolo aC. Ci sono diversi nuovi monasteri e templi. Oggi visitiamo lo Stupa Rambhar che segna il terreno di cremazione di Buddha. Mahakashyapa accese la pira funeraria a Mukutabandha Vihara (Rambhar Stupa) a Kushinagar. Oggi non rimane molto di questo stupa ma un grande tumulo di mattoni che si innalza fino a un’altezza di quasi 15 metri all’interno di un parco ben curato. Visitiamo anche il grande monastero birmano Chandramani Bhikshu Bharamasala. Questo è il più antico monastero di Kushinagar. Visiteremo anche il Museo Kushinagar.

6 giorno Kushinagar – Patna (about 253 km)
Al mattino, dopo aver fatto colazione, proseguiamo verso Patna l’antica città indiana di Pataliputra, che era fiorente cittadina durante la vita del Buddha. Patna, la capitale dello stato del Bihar è situata sulle rive del Gange. È il principale punto di ingresso per i pellegrini che desiderano viaggiare sulle orme del Buddha. Oggi andremo a Kumrahar per vedere le rovine di Pataliputra, che dista circa 6 km da Gandhi Maidan. Nel sito sono stati scavati i resti di una massiccia sala riunioni con basi di 80 pilastri, di cui rimane solo un pilastro intatto.

7 giorno Patna – Rajgir
Al mattino, dopo aver fatto colazione, andiamo a Rajgir. Durante il viaggio visitiamo Nalanda, l’antica università buddista. Durante la vita del Buddha Rajgir (Rajgriha) era la capitale del potente regno Magadhan, governato dal virtuoso re Bimbisara. Rajgir è a circa 100 km da Patna. Questa città attrae vari pellegrini e turisti. La città vanta anche il maggior numero di carrozze trainate da cavalli. Oggi visiteremo il Vishwa Shanti Stupa. È una struttura di marmo con nicchie con immagini dorate del Buddha, costruita dalla setta giapponese Nipponza Myohoji. Di fronte allo Stupa si trova il Saddharma Buddha Vihara. Quindi proseguiremo fino a Griddhakuta. La strana sporgenza rocciosa che ricorda il becco di un avvoltoio ha dato il nome alla collina. Nelle grotte scavate nella roccia qui il Buddha trascorse molte stagioni piovose, meditando e predicando. Rajgir è anche famosa per le sue sette Sorgenti di zolfo calde, Satadhara. Satadhara si trova ai piedi della collina di Vaibhava. Le sorgenti termali fanno parte del complesso del tempio Lakshmi Narayan.

8 giorno Rajgir – Bodhgaya
La mattina dopo aver fatto colazione ci dirigiamo a Bodhgaya. Bodhgaya (un tempo villaggio di Uruvela) è il luogo dove 2500 anni fa, nel 6 ° secolo aC, un giovane asceta, Siddhartha raggiunse l’illuminazione per diventare il Buddha e fondò il Buddismo, una delle più antiche religioni del mondo. Bodhgaya è la casa spirituale dei buddisti. Oggi visitiamo il tempio di Mahabodhi costruito per segnare il punto in cui il Buddha raggiunse l’illuminazione. Il famoso tempio Mahabodhi, che si trova nel centro del complesso del tempio di Mahabodhi, è stato restaurato e ricostruito nel corso dei secoli. Il complesso del tempio di Mahabodhi ospita tutti i principali luoghi di pellegrinaggio. Una grande pietra circolare con le orme del Buddha è conservata in un piccolo santuario sulla sinistra. Visitiamo anche il museo di Bodhgaya che si trova vicino al tempio di Mahabodhi. Ospita antichità scavate a Bodhgaya e nei suoi dintorni. Ha una vasta collezione di reliquie buddiste e indù, sigilli di terracotta, scritture e pilastri del periodo Sunga.

9 giorno Bodhgaya – Varanasi
Al mattino proseguiremo per Varanasi. Varanasi è senza dubbio la città più sacra dell’India e quindi visitata da oltre un milione di persone. Varanasi è anche chiamata la città della luce: Kashi o Benaras. Buddha visitò questa città nel 500 aC. Varanasi è considerata una delle città più antiche e più sacre. Secondo le cronache indiane, Varanasi fu fondata come una città circa dodici secoli prima dell’era cristiana.

10 giorno Varanasi
Al mattino presto facciamo un giro in barca sul sacro fiume Gange e ci godiamo l’alba sulla barca. Ghats (scalinata) e le attività dei pellegrini su questo, sono l’attrazione principale per i visitatori di Varanasi. Migliaia di pellegrini e devoti visitano questa città per pregare, meditare e purificarsi facendo un bagno nel sacro fiume Gange. A mezzogiorno visitiamo la città di Varanasi.

11 giorno Varanasi – New Delhi (in aereo)
Nel pomeriggio andiamo all’aeroporto per il volo da Varanasi a Nuova Delhi. A Nuova Delhi abbiamo il resto del giorno libero. Le camere sono disponibili fino al momento della partenza per l’aeroporto con il rappresentante.

12 giorno Delhi
Partenza per Italia

Visita la pagina dedicata a questo viaggio:
https://yogaemeditazione.viaggiemiraggi.net/it_IT/tab/37061_lungo-le-vie-del-buddha-con-un-maestro-di-meditazione-buddhista.html

Info e prenotazione tramite email valentina.noventa@evolutiontravel.email o via telefono (anche Whatsapp) al numero 34657646162

Feedbacks

Lascia un commento di feedback su questo evento per riportare l'esperienza che hai vissuto.
Non dimenticare di esprimere il tuo parere dando un voto utilizzando il classico sistema con le stelline.
Condividi la tua opinione e aiuta altri praticanti a fare la loro scelta!