Valutazione degli altri praticanti su questo evento
Ancora nessun feedback ricevuto.
Prezzo: a partire da 340€
Data inizio: 12/09/2019
Data fine: 16/09/2019
Orari: a seguire orari definitivi (di base Yoga ore : 7-9 e 18-20)
Indirizzo: Strada San Donato 36
Città: Orbetello
Provincia: Grosseto
Nazione: Italia
Regione: Toscana
Stili: Più stili yoga

Contatti

Riferimento: Massimo
Telefono: mostra numero

Il mare di Settembre è il più bello, entro la prima metà anche di più. Dopo l’apertura delle scuole…il massimo
per chi ce la fa vi aspettiamo a braccia aperte
Vacanza Yoga, Mare, con pratica di Meditazione classica e corso breve di Mindfulness. Nella meraviglia dell’Argentario e delle sue isole vicine.

Prevediamo di stazionare all’Argentario e di effettuare almeno 2 giornate complete tra la splendida Isola del GIGLIO e l’ancora più selvaggia ed incontaminata Isola di GIANNUTRI.

L’Isola del Giglio, situata nell’Arcipelago Toscano di fronte al Monte Argentario, è davvero una perla tutta da scoprire. Con i suoi 21 kmq di estensione, è la seconda isola più grande dell’Arcipelago Toscano ed è rinomata per le sue bellezze naturali: il mare cristallino color smeraldo, con i fondali ricchi e pescosi, fanno da cornice ad un territorio per il 90% ancora selvaggio.

Giglio offre agli appassionati del mare bellissime spiagge e una costa estremamente varia con delle calette isolate di rara bellezza dove potremo fare brevi sessioni di Yoga Outdoor e Mindfulness oltre a fantastiche nuotate ovviamente! … Le sue limpidissime acque sono un affascinante mondo subacqueo per gli amanti delle immersioni. Il suo territorio incontaminato invita ad avventurarsi per i molti percorsi pedonali dai quali si gode un panorama mozzafiato sull’arcipelago. E sarà pertanto l’deale per la pratica della Meditazione Camminata (ben provvisti di cappellino e solari di qualità, qui il sole picchia davvero anche se si respira benissimo e non sembrerebbe ….!). Da vedere ci sono i due paesi Giglio Castello, un suggestivo borgo medievale che si erge sulle alture dell’isola, e Giglio Porto, unico porto dell’isola, piccolo e pittoresco, dalle case multicolori ed il mare di una limpidezza impensabile per un porto. Anche qui faremo yoga e meditazione, appartandoci in qualche angolo più defilato ed all’occorrenza allontanandoci quel tanto che basta.

L’isoletta di Giannutri può essere a tutti gli effetti considerata: l’isola del turismo eco-sostenibile
Da sempre considerata sacra a Diana / Artemide per la sua particolare struttura e forma a mezzaluna, Giannutri è una piccola isola dell’Arcipelago Toscano situata a soli 11 km dall’Argentario ed a 15 km dall’Isola del Giglio; è inoltre l’isola più meridionale dell’arcipelago, molto vicina al Lazio ed a cerca 100 km dalla stessa Roma in linea d’aria

I suoi 2,8 km di lunghezza racchiudono un ambiente selvaggio e inaspettato, fatto di morbide insenature bagnate da un mare cristallino, di ripide scogliere che precipitano nel blu più profondo, di grotte marine, di spiaggette, di boschi impenetrabili, di una variegata macchia mediterranea dalla quale emergono le rovine del glorioso passato romano.

Per preservarne il peculiare ambiente naturale e gli straordinari fondali, che celano relitti antichi e moderni, l’isola è stata inclusa nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e tuttavia è visitabile in modo semplice ed agevole. Particolarmente indicata per la ricerca del silenzio nella natura incontaminata (e quindi pratiche yogiche e meditative sono perfette e particolarmente adeguate al contesto). Ed inoltre bellissime passeggiate (ma occhio ai colpi di calore! è piuttosto frequente da queste parti se non si ben protetti e..consapevoli…)

Fra tutte le isole dell’arcipelago, in termini di natura selvaggia ed incontaminata, Giannutri è quasi certamente la più bella di tutte insieme a Montecristo, ma più accessibile di quest’ultima. Insomma c’è da restare forlgorati (ma chi cerca lo shopping, il glamour e la vita notturna…non potrà che restare deluso!!)

E naturalmente, in definitiva, saremo, isole a parte, nella maremma grossetana più autentica, la ben nota “Costa d’Argento”.

La Costa d’Argento è un’area geografica che occupa l’estremità meridionale della Toscana. Interessa i territori comunali di Monte Argentario, Orbetello, Magliano in Toscana, Isola del Giglio, Giannutri e Capalbio, situati nella Maremma grossetana. Il particolare fascino di quest’area è legato alla colorazione argentea di molti tratti di spiaggia, da cui il nome Argentario. Di particolare interesse naturalistico ed a tratti veramente selvaggia e ben conservata, questo territorio è ormai famoso per la sua bellezza, ed essendo poco abitato consente per chilometri e chilometri un’immersione totale nella natura, a cominciare da spiagge bellissime ed incontaminate, borghi antichi e terme incredibili come quelle della vicina Saturnia. Libere al pubblico eppure incredibilmente ben tenute e di agevole fruizione. Vedremo se riuscire ad andarci come normalmente si fa in altri periodi dell’anno (ma in caso di maltempo…sono una risorsa)

La Costa d’Argento si sviluppa nel tratto litoraneo compreso tra le pendici meridionali dei Monti dell’Uccellina (Parco naturale della Maremma), presso la località di Talamone, e la foce del fiume Chiarone, al confine con la provincia di Viterbo e il Lazio
Il litorale risulta essere scoglioso all’estremità settentrionale (Talamone) e presso i promontori dell’Argentario e di Ansedonia; gli ampi arenili interessano, da nord a sud, il Golfo di Talamone, la Spiaggia dell’Osa, il Tombolo della Giannella, il Tombolo della Feniglia e le spiagge ferrifere.

Tra i tomboli della Giannella e della Feniglia vi è racchiusa la Laguna di Orbetello, in epoche remote parte integrante del Mar Tirreno, fino all’unione del Monte Argentario alla terra ferma per il lento sollevamento dei due tomboli stessi.
Lungo il litorale, sono numerose le fortificazioni e le torri di avvistamento. La struttura del territorio è particolarmente indicata alle pratiche di Meditazione, di Yoga Plein Air ed al Trekking . Ma naturalmente la bellezza delle acque ed il clima particolarmente mite rende questo mare particolarmente ambito da qualsiasi appassionato di bagni e di sole.

Alloggeremo in agriturismo tipico della Maremma, massimo confort e prezzi onesti. Ma non molti posti. Conviene quindi affrettarsi

Costi: pacchetto tutto compreso ( 4 notti in mezza pensione + corso ed attività) solo 340 euro (prenotazioni entro il 31 Agosto), camera doppia – Supplemento Singola 15 euro / giorn.

Feedbacks

Lascia un commento di feedback su questo evento per riportare l'esperienza che hai vissuto.
Non dimenticare di esprimere il tuo parere dando un voto utilizzando il classico sistema con le stelline.
Condividi la tua opinione e aiuta altri praticanti a fare la loro scelta!