Valutazione degli altri praticanti su questo evento
Ancora nessun feedback ricevuto.
Prezzo: a partire da 690€
Data inizio: 03/09/2024
Data fine: 08/09/2024
Orari: 07 - 20
Indirizzo: loc. Tana N°63, 06026
Città: Pietralunga
Provincia: Perugia
Nazione: Italia
Regione: Umbria
Stili: Ritiro Yoga

Contatti

Riferimento: Maurizio Di Massimo
Telefono: mostra numero
Strutture: La Valle Dell'Om

Corpo e sessualità nel Tantra retreat

Intero residenziale > dal 3 all’8 settembre 2024
Weekend > dal 6 all’8 settembre 2024

Un residenziale di studio e di esperienza per comprendere l’azione dell’energia sessuale nei suoi aspetti sottili, esoterici e spirituali.
Dalle antiche conoscenze del tantrismo, del taoismo, della medicina ayurvedica, alla tradizione occidentale: la sessualità non opera solo attraverso le potenti forze del desiderio e del piacere, ma anche come una via di trasformazione interiore ed energetica.
Una presenza importante in questo residenziale saranno le conoscenze derivanti dalla tradizione del Tantra: tramite questi insegnamenti e quelli della tradizione orientale, possiamo comprendere numerosi aspetti energetici della sessualità e di come sia una unione di flussi sottili, invisibili, ma concreti nello stesso tempo. Una fusione di aure, di chakra che si completano, il fluire di informazioni e vissuti, di karma personali che interagiscono e si evolvono, di polarità che si completano, dove la centralità non è solo il corpo fisico, ma altri corpi, sottili ed energetici, per uno sviluppo di altri piani di coscienza. 

A chi è rivolto?


Il corso è aperto a tutti. Principianti, praticanti di yoga e a chiunque voglia approfondire queste tematiche attraverso un percorso strutturato. È possibile frequentare sia singolarmente che in coppia.

Programma dei temi trattati


Tantra


– Introduzione alla finalità e ai percorsi operativi del Tantra
– Corpo yogico: chakra e corpi sottili
– Prana specializzati: il ruolo di apana per l’energia sessuale
– La sessualità: procreazione, piacere, potere della magia sessuale o una possibile via yogica, tantrica e spirituale?
– La shakti universale: significati simbolici e operativi della kundalini secondo il Tantra e il coinvolgimento nell’energia sessuale
– Mudra e pratiche yoga per il controllo dell’energia sessuale: vajaroli e sahajoli

Ayurveda


– Sessualità e piacere secondo l’ayurveda
– Il rasa e l’ojas in ayurveda: prana e dhatu
– Il corpo sensibile: nadi, punti marma e zone erogene
– Vajakarana: branca medica ayurvedica specializzata nell’uso dei tonici e degli afrodisiaci
– La sessualità tra i dosha e le prakriti

Piacere, prana, rasa e ojas


– Lo scambio energetico di prana e ojas tra aure e chakra in una relazione sessuale.

Polarità e tipologie


– Shiva e Shakti: prototipi tantrici delle polarità contrapposte ed integrate.
– Yamala: la coppia della tradizione tantrica.
– Polarità energetiche: riceventi o emittenti, passive o negative, repulsione o attrazione dei chakra.
– Nadi Ida, lunare e nadi Pingala, solare: interazioni, equilibri e funzionalità.
– Tipologie e costituzioni secondo la tradizione erotica orientale: nei testi di erotica orientale non si espongono solo posizioni e tecniche amatorie, ma si evidenzia la comprensione delle caratteristiche innate (morfologiche e sensoriali) per la creazione di una armonica unione.

Astrologia, cicli e archetipi


– Il daimon sessuale e l’astrologia archetipica: indicazioni tratte dalle carte astrologiche dei partecipanti
– Ciclicità del piacere e del rasa. Il prana segue dei flussi ritmici legati a ritmi circadiani, ultradiani e planetari, questi bioritmi rendono il nostro corpo più sensibile e ricettivo in determinate fasi cicliche.

Alchimia


– L’alchimia sessuale nel Tantra e nel taoismo.

Tradizione occidentale


– Correnti spirituali, sette eretiche e movimenti nella storia e nella tradizione occidentale caratterizzati dalla presenza di una modalità operativa sessuale.
– L’energia sessuale tra oriente ed occidente: relazioni con l’aspetto psicosomatico e spirituale.
– Introduzione alle teorie sessuali di W. Reich e alla bioenergetica di Loven

Terapie vibrazionali per la sessualità


Saranno rivolte a tutti i partecipanti indicazioni pratiche di:
– Floriterapia: essenze floreali e sessualità per riequilibrare stati mentali ed emozionali
– Litoterapia: pietre, gemme preziose, cristalli per agire sui chakra, punti marma, nadi e srotras
– Aromaterapia: il naso sessuale, profumi, odori e olii essenziali.

Condivisione


Una parte importante di questo residenziale sarà lo spazio di condivisione: sono rare le occasioni dove ci si può aprire e confrontare liberamente su argomenti come la sessualità, il piacere, il maschile e il femminile.

Parte pratica


– Il corpo: il luogo, il tempio operativo per la nostra sessualità e piacere. Esercizi, asana, movimenti per essere a nostro agio nella corporeità.
– Meditazioni e visualizzazioni dalla tradizione tantrica
– Introduzione alle tecniche del Kriya yoga. Localizzazione dei chakra, movimento del prana. Il Kriya yoga rappresenta una delle vie operative tantriche per preparare il risveglio dei chakra e della kundalini.
– Movimento dell’energia sessuale attraverso i chakra: analisi e comprensione del ruolo di swadhisthana chakra, relazioni con gli altri chakra.
– I mudra dell’Hatha yoga per l’energia sessuale.
– Meditazioni e visualizzazioni per l’estensione e il rafforzamento del campo aurico.
– Modalità di concentrazione e visualizzazione delle nadi Ida e Pingala
– Introduzione allo Swara Yoga: ciclicità dei flussi del prana
– Semplici tecniche da condividere con un proprio partner
– Strumenti di indagine per la comprensione della polarità energetica personale dei partecipanti

Giornata tipo


– 7.00 Routine quotidiana yogica e ayurvedica – Body brushing – Pratica di yoga mattutina – Respirazione
– 8.30-9.30 Colazione
– 9.30 Lezione teorico-pratica
– 13.00 Pranzo
– 14.00 – 16.00 Riposo
– 16.00 Lezione teorico-pratica
– 18.30 Pratiche di rilassamento – meditazione – camminata
– 20.00 Cena- Approfondimenti, libero confronto, tempo libero

Conduzione: Maurizio Di Massimo


Sono insegnante di yoga dal 1981. Insegno lo yoga e la meditazione, non solo come metodi di salute psicofisica, centrati sull’integrazione armonica di corpo, respiro e mente, ma seguendo uno yoga integrale che includa tutti i sistemi classici yogici.Dal 1989 conduco retreats dedicati alla purificazione psicofisica attraverso il digiuno, le pratiche dello yoga, dell’ayurveda e della naturopatia: purificare e disintossicare è una mia specialità.Lo yoga e l’India mi hanno introdotto a quella filosofia della salute conosciuta come ayurveda, che ho studiato a lungo in diverse scuole, viaggi in India e da numerosi vaidya, esperti di ayurveda. Insegno l’ayurveda attraverso corsi e consulenze.Principalmente come l’arte di preservare la salute, come già indicava Caraka, uno dei fondatori dell’ayurveda antica, attraverso l’indagine preliminare della prakriti, la tipologia costituzionale, l’alimentazione, la fitoterapia e le pratiche naturopatiche ayurvediche.Ho iniziato a studiare le proprietà delle piante curative fin dall’adolescenza, gestendo successivamente, tre erboristerie, specializzate in aromaterapia, spagiria ed essenze floreali, secondo i principi fondamentali del dott. E. Bach, ma anche attraverso le F.e.s. e le Himalayan Flower Enhancers.La pratica dello yoga, della meditazione insieme a naturali predisposizioni, mi hanno portato allo sviluppo di una visione sottile dei campi aurici, in particolare dei chakra, e ad un contatto con la dimensione sottile dell’astrale. L’analisi sui punti chakra mi è di grande utilità per indagare sugli squilibri energetici e sui blocchi psicosomatici. Gli strumenti di riequilibrio che utilizzo sono le tecniche della tradizione yogica e tantrica, la floriterapia, la litoterapia, ma sopratutto la comprensione dei vissuti esistenziali depositati nei singoli chakra.

Alimentazione


Alimentazione vegetariana (vegana su richiesta) con colazione a buffet dolce e salata, pranzo e cena a buffet.

Info e costi


Tutte le camere dispongono di bagno in camera.
Alloggio in camera singola, doppia o tripla.
Sono ammessi animali di piccola taglia.
Le tariffe sono comprensive di vitto, alloggio, e tutte le attività in programma, per 5 notti e 6 giorni di attività.


– Partecipazione intero residenziale, con arrivo alle 10.00 di martedì 3 settembre e conclusione delle attività domenica 8 settembre alle ore 12.00.
Alloggio in camera tripla condivisa* euro 690
Alloggio in camera doppia condivisa euro 790
Alloggio in camera doppia, uso singola 950


– Partecipazione solo weekend con arrivo alle ore 10.00 di venerdì 6 settembre e conclusione delle attività alle 12.00 domenica 8 settembre.
Alloggio in camera tripla condivisa* 360
Alloggio in camera doppia condivisa 420
Alloggio in camera doppia, uso singola 490
* Le stanze triple saranno attivate a seconda delle richieste di partecipazione.

Feedbacks

Lascia un commento di feedback su questo evento per riportare l'esperienza che hai vissuto.
Non dimenticare di esprimere il tuo parere dando un voto utilizzando il classico sistema con le stelline.
Condividi la tua opinione e aiuta altri praticanti a fare la loro scelta!