Valutazione degli altri praticanti su questo evento
Ancora nessun feedback ricevuto.
Prezzo: a partire da 2250€
Data inizio: 01/08/2020
Data fine: 22/08/2020
Orari: 7.00 - 21.00
Indirizzo: Via Pietrapiana 56
Città: Reggello
Provincia: Firenze
Regione: Toscana
Stili: Ashtanga yoga, Yin Yoga

Contatti

Riferimento: Vanessa Fabbrilei
Telefono: mostra numero
Insegnanti: Vanessa Fabbrilei, Prem Ananda Krishna, Alida Maugeri
Strutture: Case Cares

CORSO FORMAZIONE INSEGNANTI ASHTANGA VINYASA YOGA 200 ORE + 50 YIN YOGA

Dal 1 al 22 agosto 2020 presso CasaCares, un posto immerso nella natura a mezz’ora da Firenze.

CONTRIBUTO:

  • 2.450 euro comprensivi di tessera associativa
  • 2.250 euro Early bird per prenotazioni entro fine Giugno comprensivi di tessera associativa

Sistemazione camere triple con bagno

Lo yoga della tradizione, fatto non solo di asana ma anche di filosofia, mantra, cultura generale sulla tradizione yogica, nascita dello yoga, tecniche di pranayama e meditazione. Questo corso mira a dare una conoscenza profonda dello yoga a 360 gradi, cercando di aprire le porte ad una costante curiosità alla ricerca di sempre maggiori informazioni in merito a questa millenaria pratica e al suo profondo significato.

L’ashtanga vinyasa yoga è la forma più dinamica dello yoga fisico, creando forza muscolare, equilibrio, stabilità (fisica e mentale) mentre lo Yin yoga è la sua parte complementare, il lasciar andare, la ricerca della comfort zone e degli allungamenti profondi con l’aiuto di supporti che possano permettere al corpo il totale abbandono.

Lo Yin yoga è, a differenza dell’ashtanga vinyasa, uno yoga statico e di ascolto, profondo e accogliente dove si ricerca il profondo allungamento delle strutture articolari e tendinee.

Insieme alla formazione di ashtanga vinyasa completa la visione dello yoga a 360 gradi e si occupa del benessere psicofisico sia a livello dinamico che di profonda introspezione e osservazione.

PROGRAMMA della formazione ashtanga yoga vinyasa insegnanti :

  • filosofia e pratica ashtanga vinyasa yoga
  • gli otto rami dell’ashtanga yoga
  • gli yoga sutra di Patanjali
  • I mantra nell’ashtanga vinyasa: il mantra di apertura e di chiusura
  • approfondimento della cultura e delle tradizioni indiane legate allo yoga, con approfondimento dei testi tradizionali storici dello yoga (yoga sutra, Samkhya karika, Mahabarata, bhagavad gita), dei miti legati agli asana e della tradizione induista
  • tecniche base di pranayama e meditazione: impariamo ad immergerci nella parte più spirituale della pratica
  • gli asana base nell’ashtanga vinyasa yoga: allungamenti, inversioni, inarcamenti, torsioni
  • La prima serie completa di ashtanga vinyasa yoga
  • Gli adjustments nell’ashtanga vinyasa yoga: cosa evitare e come adattare la pratica per non farsi male
  • Impariamo a stare a testa in giù: da dove nasce la paura verso gli asana di inversione? come combatterla e prepararsi a trovare stabilità anche a testa in giù?
  • lo yoga nella tradizione e lo yoga moderno: approfondimento teorico
  • Arm balance beginner (posizioni di equilibrio sulle braccia), headstand beginner (posizioni verticali sulla testa) e handstand beginner (posizioni di verticali sulle mani).

Formazione continua 50 ore di Yin Yoga:

  • Yin Yoga: fondamenti di MTC (filosofia & storia – i 5 elementi – lo shen, il qi, i meridiani principali e i meridiani tendino muscolari, le cause di malattia in mtc)
  • Lo Yin e Lo yang: origine della dualità
  • pratica di Yin yoga: gli asana e i principi su cui si fonda
  • Fascia e miofascia: il pensiero occidentale e orientale a confronto

Approfondimento di anatomia PRIMO LIVELLO:

ANATOMIA: apparato locomotore, ossa, muscoli articolazioni tendini; classificazioni delle articolazioni; muscoli ed articolazioni dell’arto superiore, muscoli ed articolazioni del tronco e del rachide, muscoli ed articolazioni dell’arto inferiore; muscoli respiratori principali ed accessori, cenni sulla fisiologia della respirazione.

METODOLOGIA DELL’ALLENAMENTO: esercizio fisico, stimolo, aggiustamenti ed adattamenti

Cosa è l’ashtanga vinyasa?

L’ashtanga vinyasa yoga è la forma più dinamica della pratica dello yoga. Questa disciplina prevede la sincronizzazione tra respiro e movimento e questo facilita l’ascolto del se e ci porta a vivere il percorso dell’ashtanga yoga verso la sua realizzazione più alta, l’unione con il sè. L’ashtanga vinyasa è costituita da serie ben definite e complete che traggono la loro origine dal loro fondatore Pattabhi Jois e sono conosciute e praticate in tutto il mondo.

ATTESTATO RILASCIATO:

Il corso rilascia attestato insegnante yoga – ashtanga vinyasa – riconosciuto YOGA ALLIANCE US e CSEN Italia.

Iscrizioni aperte – posti limitati – il corso è aperto a chi ha sviluppato una pratica costante in questa disciplina di almeno un anno.

Orario quotidiano:

  • 7.00/7.30 mantra o pranayama
  • 7.30/9.00 pratica
  • 9.00/10.00 colazione
  • 10.00/11.30 adjustments
  • 11.30/12.00 pausa
  • 12.00/13.00 filosofia
  • 13.00/15.30 pranzo & self study
  • 15.30/17.00 approfondimenti della pratica e degli asana
  • 17.00/17.30 pausa
  • 17.30/19.00 pratica Yin

Formazione Ashtanga Vinyasa e Yin Yoga: Insegnanti

Vanessa Fabbrilei – ERYT 500 YOGA ALLIANCE US

Vanessa Fabbrilei

Il contributo del corso comprende:

  • Il materiale didattico
  • La formazione di ashtanga vinyasa yoga
  • Pernottamenti e pasti
  • Attestato del centro Olistic Network riconosciuto da CSEN e YOGA ALLIANCE US valido per l’insegnamento a livello mondiale.

La quota di iscrizione

Al momento dell’iscrizione viene richiesto il versamento di 300 euro (cifra inclusa nel contributo totale del corso di formazione) la restante cifra dovrà essere saldata 30 giorni prima dell’inizio del corso.

Per informazioni inviare un sms o whatsapp al nr 3398204423 Vanessa o una mail a info@olisticnetwork.com

Risorse Utili

Ashtanga Yoga: che cosa è e tutte le sue caratteristiche

Prima Serie Ashtanga Yoga: scarica la sequenza

La seconda serie dell’Ashtanga Yoga: scarica la sequenza

Feedbacks

Lascia un commento di feedback su questo evento per riportare l'esperienza che hai vissuto.
Non dimenticare di esprimere il tuo parere dando un voto utilizzando il classico sistema con le stelline.
Condividi la tua opinione e aiuta altri praticanti a fare la loro scelta!