Valutazione degli altri praticanti su questo evento
Ancora nessun feedback ricevuto.
Prezzo: a pagamento
Data inizio: 18/05/2019
Orari: 10,00-18,00
Indirizzo: Associazione Liber@mente, Via Frassinoro, 38
Città: Roma
Provincia: Roma
Regione: Lazio
Stili: Yoga Correttivo

Contatti

Riferimento: Federica
Telefono: mostra numero
Insegnanti: Marco Fasanotti

Lo Yoga dedica moltissima attenzione all’alimentazione: essendo il nostro corpo fisico l’unico veicolo per realizzare il Sé, è bene mantenerlo forte e sano nutrendolo con cura e consapevolezza. Secondo gli “Yoga Sūtra” di Patañjali, il primo dei cinque yama, le astinenze per il giusto percorso spirituale, è ahimsā, non far del male, elemento che sancisce un legame indissolubile tra questo antico percorso di ricerca e il vegetarianismo.

Nella filosofia Yoga, tutto ciò che esiste nell’Universo può essere ricondotto a tre qualità, dette guna: sattva (purezza), rajas (cambiamento, attività) e tamas (inerzia, oscurità). Anche gli alimenti possono essere suddivisi in queste tre grandi categorie e la dieta svolge un ruolo fondamentale per garantire il loro giusto equilibrio.
I cibi sattivici portano chiarezza e calma nella mente e sono lenitivi e nutrienti per il corpo; i cibi rajasici agitano la mente e scatenano nell’essere umano passioni carnali causando disturbi di vario tipo a livello fisico; i cibi tamasici generano apatia e pigrizia e abbassano i livelli di vitalità dell’intero sistema.

In questo intensivo, a cura di Marco Fasanotti, esploreremo l’importanza di seguire un’alimentazione sana, nutriente e consapevole per supportare al meglio il nostro sistema psicofisico.
Cominceremo con una pratica dedicata all’esplorazione della propriocezione, dell’equilibrio e della consapevolezza corporea con un particolare focus sulla colonna vertebrale (10:00-12,45).

Seguirà un pasto leggero, con prodotti di stagione, biologici e a chilometro zero (13,00-14,30).

Nel pomeriggio (14,30-17,30), si svolgerà la conferenza sul tema “yoga e alimentazione” che affronterà i seguenti temi:

– cosa sappiamo veramente del cibo che mangiamo?
– da medicina a veleno: come mercato e marketing influenzano le nostre scelte alimentari;
– qual è il rischio se non invertiamo la rotta?
– la visione dello Yoga;

L’intensivo è aperto a tutte/i. Il costo è 70€, incluso il pranzo, per gli iscritti alle attività settimanali di Liber@mente, 80€ per gli esterni e al momento dell’iscrizione è richiesto un acconto di 30€.

Per info e prenotazioni contattate Veronica: 338 7769052.

Marco Fasanotti (Biella, 1956) pratica arti marziali fin da giovanissimo riscuotendo molto successo come atleta di alto livello e consolidando negli anni la sua passione per tutto ciò che riguarda il movimento del corpo e il benessere che ne deriva. Poco più che trentenne, comincia a Londra un percorso di specializzazione nell’applicazione del metodo Pilates, diventando Personal Trainer, e si specializza anche in aerobica, in pratiche di tonificazione muscolare, in circuiti di cardiofitness e spinning. Nell’ambito delle sue specializzazioni in ginnastica antalgica e posturale, consegue anche la qualifica di operatore Pancafit. Riceve in Cina l’abilitazione all’insegnamento di Tai Chi stile Chen e Qigong e ottiene la certificazione come insegnate avanzato di Yoga dalla Yoga Alliance, attraverso la scuola di formazione italiana Hari-om, dove è stato per anni membro del corpo docenti dedicando particolare attenzione alla potenzialità terapeutica dello yoga, sia in ambito fisico sia mentale.

Feedbacks

Lascia un commento di feedback su questo evento per riportare l'esperienza che hai vissuto.
Non dimenticare di esprimere il tuo parere dando un voto utilizzando il classico sistema con le stelline.
Condividi la tua opinione e aiuta altri praticanti a fare la loro scelta!