Valutazione degli altri praticanti su questo evento
Ancora nessun feedback ricevuto.
Prezzo: a partire da 286€
Data inizio: 01/10/2021
Data fine: 03/10/2021
Orari: dalle 18:00 di venerdì alle 14:00 di domenica
Indirizzo: Via P. Avanzi, 11
Città: Soiano del Lago
Provincia: Brescia
Nazione: Italia
Regione: Lombardia
Stili: Centered Yoga, Hatha yoga, Mantra Yoga, Meditazione, Pranayama, Ritiro Yoga, Vinyasa Flow yoga

Contatti

Riferimento: Alessia Sciarra
Telefono: mostra numero
Whatsapp: 3925799887
Insegnanti: Alessia Sciarra, Ada Lo Duca
Strutture: Residence San Rocco

Ritiro Yoga D’Inizio Autunno sul lago di Garda

RITIRO YOGA D’INIZIO AUTUNNO 1- 2 – 3 OTTOBRE

Nella splendida cornice del Lago di Garda accoglieremo insieme l’arrivo dell’autunno con rinnovata energia. L’autunno ci insegna a lasciare andare, proprio come la pratica dello Yoga ci insegna a liberarci dalle tensioni.
Un weekend immersi nel verde, con pratiche di meditazione e pranayama nell’uliveto, e lezioni di yoga adatte a tutti i partecipanti dei partecipanti.

Il cambio di stagione rappresenta sempre un importante momento di passaggio.In autunno, secondo l’Ayurveda, predomina il dosha VATA, i cui elementi costitutivi e caratterizzanti sono: aria ed etere.
Questa stagione pertanto si presenta con le caratteristiche di spazio, leggerezza, mobilità, secchezza e instabilità; in questo periodo è frequente sentirsi sradicati (squilibrio di muladhara, primo chakra) e privi di punti di riferimento.

L’autunno è la stagione del lasciar andare, come fanno gli alberi con le foglie, liberarsi di ciò che non ci serve più, dei pesi, di ciò che non fa per noi. È anche la stagione degli inizi, del portare nuove energie.Gli organi più sollecitati in questa stagione sono i polmoni e l’intestino; i polmoni tramite cui immagazziniamo nuovo prana = nuova energia e l’intestino in quanto l’organo deputato all’eliminazione delle scorie, degli eccessi.Praticheremo insieme e ci prepareremo ad accogliere la nuova stagione.

PROGRAMMA

venerdì 1 ottobre
18:00 – 19:00CERCHIO DI INIZIO E PRESENTAZIONE DEL GRUPPONELL’ULIVETO
CENA VEGETARIANA

sabato 2 ottobre
07:30 – 08:30 MEDITAZIONE E PRANAYAMA NELL’ULIVETO
COLAZIONE
10:00 – 11:30 CENTERED YOGA CON ALESSIA
PRANZO VEGETARIANO
16:00 – 17:30 VINYASA YOGA CON ADA
18:30 -19:30 DEGUSTAZIONE OLII
CENA VEGETARIANA

domenica 3 ottobre
07:30 – 08:30 MEDITAZIONE E PRANAYAMA NELL’ULIVETO
COLAZIONE
10:00 – 11:30 CENTERED YOGA CON ALESSIA
11:45 – 12:30 CERIMONIA DI CHIUSURA NELL’ULIVETO
PRANZO VEGETARIANO

Il costo del ritiro include tutte le attività del programma, alloggio nel residence e tutti i pasti serviti al ristorante del resort.

Per le pratiche di yoga e meditazione è consigliato portare il proprio materiale:

tappetino yoga, elastici therabend, cintura, mattoncino e copertina.

Prezzi

costo a persona:

in stanza doppia: 310 EUR
in stanza singola: 340 EUR
in stanza tripla: 286 EUR

il ritiro si considera prenotato con il versamento della caparra di 150 EUR. Saldo entro il 20 settembre. Per prenotazioni: info@residencesanrocco.it

Insegnanti:

Le lezioni saranno condotte dalle insegnanti Alessia Sciarra, certificata presso Centered Yoga Dona Holleman ASD e Ada Lo Duca certificata presso Hari-om Yoga School.

Il Centered centered yoga nasce dall’esperienza di oltre 60 anni di Dona Holleman, allieva diretta del maestro B.K. Iyengar.Il Centered Yoga si basa su Gli Otto Principi Vitali della pratica, che vengono attivati insieme nell’esecuzione degli asana.Lo stato meditativo della mente, ovvero il non-fare della mente, il rilassamento, ovvero non fare del corpo fisico, l’intento, ovvero il non-fare della visualizzazione, il radicamento, ovvero l’uso della gravità, la centratura, ovvero la consapevolezza dell’hara, l’allineamento, la respirazione, l’allungamento.Grande attenzione viene prestata all’anatomia del corpo permettendoci di praticare in totale sicurezza, mantenendo gli asana per un tempo che ci permette di approfondire le posizioni.

Vinyasa = eseguire in modo speciale. Il respiro e il movimento del corpo nello spazio diventano un’unica cosa. La pratica del Vinyasa sposta l’attenzione dall’obiettivo alla strada necessaria per raggiungerlo.Oggetto della pratica non è l’asana finale ma la fluidità della transizione fra un movimento e l’altro all’interno di una sequenza, concentrandosi sul respiro e quindi sul momento presente.Meditazione in movimento.

Feedbacks

Lascia un commento di feedback su questo evento per riportare l'esperienza che hai vissuto.
Non dimenticare di esprimere il tuo parere dando un voto utilizzando il classico sistema con le stelline.
Condividi la tua opinione e aiuta altri praticanti a fare la loro scelta!