Valutazione degli altri praticanti su questo evento
Ancora nessun feedback ricevuto.
Prezzo: fisso 1750€
Data inizio: 29/01/2021
Data fine: 28/11/2021
Orari: 08:00- 20:00
Indirizzo: Spazio Nu
Città: Toscana
Provincia: Pisa
Nazione: Italia
Regione: Toscana
Stili: Ashtanga yoga, Meditazione

Contatti

Riferimento: tommaso valentini
Telefono: mostra numero
Insegnanti: Tommaso Valentini, Francesca Deias, Piera Maghella, Laura Vergani, Ernesto Iannaccone
Strutture: Spazio Nu

Ashtanga Yoga Teacher Training

Percorso di formazione per insegnanti Yoga 2021/22
Ashtanga Yoga Teacher Training
Insegnanti: Tommaso Valentini, Francesca Deias, Piera Maghella, Laura Vergani, Ernesto Iannaccone


10% di sconto
per iscrizioni entro il 12.10.2020


Lo yoga ti porta nel momento presente, l’unico posto dove esiste la vita.
Percorso di due anni rivolto a chi ama praticare e vuole approfondire, a chi desidera conoscere meglio il funzionamento di questa pratica, a tutti coloro che vogliono capire come funzioniamo noi dentro la pratica per acquisire gli strumenti fondamentali e imparare a trasmettere, con umiltà e passione questa bellissima Via agli altri!


Struttura complessiva

2 anni da 250 ore ciascuno, ogni anno è suddiviso in 9 week end (da venerdì sera a domenica pomeriggio) con cadenza mensile ed 1 ritiro intensivo di 7 giorni in estate.

Ashtanga Yoga Teacher Training: Sede

Per i week-end di formazione la sede sarà il centro di ricerca per movimento e danza SPAZIO NU Pontedera, Pisa
Per il ritiro intensivo che si terrà in estate la sede è in via di definizione.

Metodo d’insegnamento

Il nostro metodo d’insegnamento si basa prevalentemente su un approccio di tipo esperienzale. Durante ogni incontro viene dato ampio spazio alla pratica personale, ad approfondimenti che mirano allo sviluppo di tecnica e metodo per imparare ad osservare e riconoscere la propria pratica e quella degli altri al fine di migliorare la prima e dare le giuste indicazioni ed usare appropriati aggiustamenti per lasciare evolvere la seconda.
Anche nei moduli che prevedono approfondimenti teorici (anatomia e fisiologia, funzionamento dei bandha, respiro e colonna vertebrale…), l’approccio sarà sempre di natura esperienziale, con la sola eccezione del modulo Storia e Filosofia dello Yoga dove ci dedicheremo allo studio dei testi ponendo in risalto alcuni aspetti fondamentali quali la connessione tra yoga ed ayurveda, i mantra, i chakra.

IL PERCORSO

Le date a seguire si riferiscono al primo anno di studio; il secondo anno avrà la stessa struttura con date da definire.
Gli argomenti studio (pratica/teoria/metodologia d’insegnamento/ fisiologia/anatomia) saranno sviluppati gradualmente nell’intero percorso di 2 anni. Oltre allo sviluppo degli argomenti previsti dal programma studio di ogni singolo modulo, OGNI WEEK END DI FORMAZIONE PREVEDE DEL TEMPO DEDICATO ALLA PRATICA PERSONALE, AGLI APPROFONDIMENTI, ALLA METODOLOGIA D’INSEGNAMENTO E ALLA MEDITAZIONE.

A chi si rivolge?

A praticanti yoga con una buona esperienza, a persone che già lavorano nell’ambito del movimento, a chi desidera migliorare la propria pratica, a chi desidera con umiltà acquisire degli strumenti per aiutare gli altri a praticare meglio, a chi è in ricerca, a chi non si accontenta del sentito dire, dei sistemi ideologici, religiosi, tradizionali, a chi desidera coltivare quella meravigliosa attitudine ad essere curioso rispetto al funzionamento delle cose, a chi non ha nessun interesse a farsi chiamare Maestro.

Ashtanga Yoga Teacher Training: Argomenti

YOGA PRATICA

  • 1 e 2 serie ashtanga yoga
  • Asana; tutti gli asana della prima serie (primo e secondo anno), introduzione alla seconda serie* (secondo anno) + lavoro specifico su asana di equilibrio, inversioni, back-bending, apertura anche, arm balancing, torsioni.
  • I Vinyasa
  • Pranayama, come funziona il respiro. Respirazione fisiologica. Ujjay, Nadi Shodhana, Kapalabhati.
  • Bandha, attivazione e rilascio consapevole del pavimento pelvico e basso addome.
  • Dristhi, lo sguardo. Propriocezione.
  • Hatha Yoga: Asana, posizioni alternative
  • Meditazione
  • Tecniche di rilassamento
  • *la formazione prevede l’insegnamento della prima serie completa e in base al livello raggiunto e alle esigenze del gruppo verrà intrapreso lo studio della seconda serie.

YOGA TEORIA

  • Storia dello yoga
  • Dalle origini ai tempi moderni
  • Patanjali e gli yoga sutra, gli 8 rami
  • Krishnamacharya: una nuova via
  • Connessioni ed incontro tra Yoga ed Ayurveda
  • Mantra
  • Chakra

FISIOLOGIA ED ANATOMIA

  • Gli apparati ed i sistemi del corpo umano: FUNZIONI E CARATTERISTICHE
  • La ghiandola pineale e l’anandamide della gioia
  • Le articolazioni
  • I muscoli
  • Il bacino
  • Il diaframma
  • Il pavimento Pelvico e l’addome
  • La spina dorsale

ANATOMIA FUNZIONALE E MOVIMENTO

  • Come praticare
  • Riconoscere in se stessi e negli altri la giusta pratica in relazione ai segnali del corpo
  • Propriocezione
  • Biomeccanica
  • Aspetti anatomici delle Posizioni

METODOLOGIA DELL’INSEGNAMENTO

  • Differenze tra pratica personale ed insegnamento
  • Conoscere e rispettare il corpo
  • Tradizione o ascolto del presente?
  • Dogma o flessibilità?
  • La pratica guidata ed il Mysore style
  • Osservare prima di aggiustare
  • Gli aggiustamenti
  • Il silenzio
  • Il ruolo dell’insegnante
  • Umiltà e caratteristiche dell’aiuto
  • Metodologia di conduzione e comunicazione

COME IMPOSTARE UNA LEZIONE/CORSO/SEMINARIO

  • Il giusto equilibrio tra ascolto, pratica, attivazione e rilassamento
  • Comprendere chi si ha davanti
  • Viene prima la tecnica o la persona?
  • Utilizzo degli spazi e i gli strumenti (yoga props)
  • Durata delle lezioni e della pratica personale

RILASSAMENTO CON CAMPANE TIBETANE

  • I benefici del suono
  • La risonanza

CAMMINARE

  • Sincronia tra passo e respiro
  • Meditazione attiva

ALIMENTAZIONE

  • Come funziona?
  • Solleviamo la coperta dei dogmatismi e delle diete

ASPETTI NORMATIVI E BUROCRATICI

  • Leggi vigenti
  • Come muoversi all’interno della giungla delle burocrazie

• Tirocinio (70 ore)

CERTIFICAZIONI

Al termine del percorso formativo e previo superamento dell’esame finale, CSEN rilascerà a ciascun corsista un Diploma Nazionale CSEN, il Tesserino Tecnico abilitativo con la qualifica conseguita e l’iscrizione all’ Albo Nazionale dei tecnici CSEN, al costo di € 180,00 (centottanta).
Con il primo anno si ottiene il diploma e tesserino Istruttore Yoga (250H).
Con il secondo anno di corso si ottiene il diploma e tesserino di Insegnante Yoga (500H) rilasciato dallo Csen.
Entrambi i riconoscimenti possono essere tradotti in credenziali Yoga Alliance

Feedbacks

Lascia un commento di feedback su questo evento per riportare l'esperienza che hai vissuto.
Non dimenticare di esprimere il tuo parere dando un voto utilizzando il classico sistema con le stelline.
Condividi la tua opinione e aiuta altri praticanti a fare la loro scelta!