Valutazione degli altri praticanti su questo evento
Ancora nessun feedback ricevuto.
Prezzo: a pagamento
Data inizio: 20/02/2016
Data fine: 20/03/2016
Orari: sabato 10-13 e 14-19, domenica 9-14
Indirizzo: Luigi Rocchi
Città: Tolentino
Provincia: Macerata
Regione: Marche
Stili: Più stili yoga

Contatti

Riferimento: Elisabetta Onori
Telefono: mostra numero

Il corso YOGA applicato in Oncologia si svolgerà in due fine settimana di approfondimento: 20-21 febbraio e 19-20 marzo.

IL corso è riservato a insegnanti yoga e sarà tenuto da Silvia Santagostino, insegnante yoga.
Silvia inizia a praticare yoga nel 1997. Si diploma presso l’ISFIY, scuola quadriennale di Milano della Federazione Italiana Yoga. Frequenta poi a Bologna il corso biennale di post-formazione “Mente e coscienza” condotto dal prof. Mauro Bergonzi, di cui segue dal 2005 gli insegnamenti di meditazione. E’ socia della YANI e insegna a Novara.
Nel 2003 le viene diagnosticato un tumore maligno, il linfoma di Hodgkin, da cui guarisce, ma questa esperienza la cambia profondamente, modificando anche il suo approccio allo yoga, che diviene un insostituibile sostegno durante e dopo la malattia oncologica. Negli anni a seguire indirizza la propria ricerca nell’applicazione dello yoga tra le terapie complementari di supporto per la riabilitazione psicofisica dei pazienti oncologici, in modo da poter mettere a disposizione di altre persone l’esperienza maturata. Elabora così una specifica metodologia yoga dedicata ad allievi oncologici.
Dal 2009 al 2012 conduce corsi continuativi per pazienti oncologici presso il “Centro Prevenzione Tumori e Sostegno Psiconcologico” della Lega Italiana Lotta ai Tumori di Novara. Conduce seminari di post-formazione su “Yoga applicato in oncologia”.
E’ autrice del libro “Yoga e Cancro. Il racconto di un’esperienza”, pubblicato nel 2011 da Erga edizioni.

Obiettivi
Offrire una solida preparazione teorica per comprendere le problematiche fisiche e psicologiche causate dalla malattia oncologica e dalle conseguenti terapie, al fine di sviluppare un’adeguata metodologia didattica in questo specifico contesto

Evidenziare quali siano gli elementi chiave con cui strutturare lezioni appropriate ed efficaci
Mostrare pratiche semplici, mediante tecniche respiratorie e di visualizzazione, con cui le persone possano affrontare, con minor disagio, momenti molto difficili quali terapie, esami diagnostici e di controllo.

Illustrare un cambio di prospettiva affinché le persone possano riappacificarsi con il corpo che li “ha traditi”, attraverso la reintegrazione dello schema mentale-corporeo.

Indicare quali pratiche yoga sia opportuno escludere o modificare, con allieve oncologiche, perché controindicate a livello corporeo o mentale.

Creare un clima adatto alla condivisione dell’esperienza tra partecipanti e insegnante

Metodologia
Il corso proporrà delle fasi di teoria ben strutturata per sviscerare in modo chiaro e preciso l’applicazione dello yoga nell’ambito oncologico. La parte teorica sarà altresì funzionale alla comprensione del criterio di scelta delle pratiche yoga indicate. Si mostreranno quindi pratiche semplici, ma al contempo efficaci e profonde, idonee a questo specifico campo di applicazione. In questo contesto l’insegnamento dello yoga ha infatti delle proprie caratteristiche, perché si rivolge quasi sempre a donne con limitazioni fisiche temporanee o permanenti, che in alcuni casi hanno subito interventi chirurgici demolitivi, oltre a pesanti terapie (chemio, radio, biologiche, ormonali) e che vivono una situazione di grande incertezza e sofferenza. Risulta quindi di fondamentale importanza un approccio delicato, attento e gentile con cui trasmettere un insegnamento morbido e graduale. In questo modo le allieve acquisiscono sicurezza nelle loro capacità corporee, attingendo alle loro risorse interiori, riscoprendo una fondamentale integrità per costruire un nuovo equilibrio. Lo yoga non cura il cancro, ma trasforma il dolore in energia vitale, in modo da fluire con la Vita.
_________________________________________________________________________________

Info e prenotazioni entro: 1 febbraio 2016 Elisabetta Onori 340.3095906 – posti limitati

Feedbacks

Lascia un commento di feedback su questo evento per riportare l'esperienza che hai vissuto.
Non dimenticare di esprimere il tuo parere dando un voto utilizzando il classico sistema con le stelline.
Condividi la tua opinione e aiuta altri praticanti a fare la loro scelta!