Prezzo: a pagamento
Data inizio: 06/12/2018
Data fine: 09/12/2018
Orari: 18.00
Indirizzo: Via Tintori, 15
Città: San Candido
Provincia: Bolzano
Nazione: Italia
Regione: Trentino Alto Adige

Contatti

Riferimento: Lara Muraro
Telefono: mostra numero
Insegnanti: Lara Muraro, Marianna Rozzarin

Yoga e Montagna
L’incontro di due antichi elementi

Tre giorni in armonia con essi, dove movimento,
silenzio e natura si fondono alla scoperta di sé stessi

Parco Naturale delle Tre Cime di Lavaredo
6 – 9 Dicembre 2018

Con Lara Muraro e Marianna Rozzarin

Il Sole la Luna le Stelle
e tutte le Luci che tu puoi immaginare
in tutto il mondo esterno
sono solo dei frammenti
di quella grande Luce che è in te
È la Luce della conoscenza, la Luce della discriminazione,
la Luce della condivisione e dell´amore
la Luce dell´Essere che tu sei

Nelle settimane che precedono il Natale, vivremo alcuni giorni insieme godendo della meraviglia delle Dolomiti. Un luogo incantevole in cui la natura offre tutta la sua bellezza in ogni stagione dell’anno.

Saremo immersi nella splendida cornice delle “Tre Cime di Lavaredo” in Alto Adige, simbolo delle Dolomiti e Patrimonio dell’Umanità. San Candido è situata nel cuore dell’area turistica Alta Pusteria ed è un vero paradiso naturale che inviata a lunghe passeggiate e attività immerse nella natura.

Lezioni giornaliere di Yoga e Meditazione della Tradizione Himalayana.
Faremo insieme esperienza di momenti di condivisione, ci immergeremo nella scoperta e nell’ascolto del movimento del nostro corpo, osserveremo le sensazioni all’interno e all´esterno di noi.
Attraverso il movimento e l´esperienza delle Asana (le posture del corpo), andremo ad assaporare il silenzio ed il piacere del nostro semplice esserci. Tutte le pratiche yoga e pranayama aiutano a sbloccare le tensioni del corpo fisico e a liberare le emozioni mentre a livello energetico sottile mirano a liberare i canali energetici e preparare il corpo alla pratica meditativa secondo la Tradizione Himalayana di Swami Rama.

Swami Rama è uno dei più noti maestri di yoga indiani.
Nato in India nel 1925, fu allevato dal suo Maestro nelle leggendarie grotte delle montagne Himalayane. Per tre anni ricoprì la carica di Shankaracharya di Karvipitham (è un’alta carica simile a quella papale per la religione cattolica), che abbandonò per servire l’umanità. Si dedicò allo studio ed alla ricerca della psicologia e della filosofia occidentali, per comparare e trovare sempre nuovi punti di sintesi con la cultura e le scienze orientali.
La vita di Swami Rama fu una dimostrazione del detto “Yoga è abilità in azione” e dette prova che ogni scienza ed ogni arte sono alla portata di uno yogi realizzato. Fu un filosofo, un poeta e uno scienziato che, nel 1970, offrì di sottoporsi a degli esperimenti presso il Menninger Institute negli Stati Uniti. Fu un esperto di omeopatia e di medicina Ayurvedica, così come un esperto di arti marziali, architetto, scultore, pittore, musicista, ed altro ancora.
Fu un filantropo che fondò l’Istituto Himalayano Internazionale di Scienza Yoga e creò in quattro anni una Cittadella Medica, con uno dei migliori ospedali dell’India, il primo ospedale nel mondo dove si incontrano la medicina occidentale e quella orientale e dove ha sede una nuova facoltà universitaria per medici e una scuola di infermieri.
Nel 1996, nel momento in cui si preparava ad abbandonare il proprio corpo, lasciò precise istruzioni di non costruire alcun luogo sacro, né di fare alcuna cosa per commemorare il suo nome. La sua memoria risiede oggi nel cuore dei suoi discepoli e degli studenti che conservano l’indicibile amore che ricevettero da lui.
 
Escursioni e Natura
Avremo la possibilità di vivere gli spazi della natura, godendo della luce, dei profumi, dei colori e della forza della montagna, con passeggiate, escursioni, giochi e tempo libero.
Se il tempo lo permetterà, godremo della presenza della neve e alcune delle nostre attività si svolgeranno proprio in mezzo ad essa.
Ogni giorno proporremo delle escursioni per scoprire il territorio in modo lento a contatto con la natura ma con la massima libertà se vorrete riposarvi o fare altre attività.

PROGRAMMA
01° giorno, giovedì 6 dicembre: San Candido
I partecipanti raggiungeranno San Candido con mezzi propri.
18.00 Benvenuto
19,30 Cena 
21,00 Rilassamento e Meditazione
02° giorno, venerdì 7 dicembre: San Candido – Passeggiata/Ciaspolata nel bosco Bagni di San Candido e Rifugio Baranci
6,45 – 8,15 Yoga del Risveglio 
8,30 – 9,15 Colazione
9.30 -14,30 Escursione
15,00 Riposo e tempo libero
16,00 – 17,00 Introduzione e pratica Camminata contemplativa
17.30 – 19,00 Yoga, Pranayama e Meditazione 
20,00 Cena
21,00 Passeggiata per le vie di San Candido e tempo libero

03° giorno, sabato 8 dicembre: San Candido – Passeggiata/Ciaspolata a Prato Piazza
6,45 – 8,15 Yoga del Risveglio 
8,30 – 9,15 Colazione
9.30 -14,30 Escursione
15,00 Riposo e tempo libero
16,30 – 17,00 Camminata contemplativa
17.30 – 19,00 Yoga, Pranayama e Meditazione 
20,00 Cena
21,00 Rilassamento e Meditazione

04° giorno, domenica 9 dicembre: San Candido – Mercatino di Natale
6,45 – 8,15 Yoga del Risveglio 
8,30 – 9,15 Colazione
9.30 -10,30 Condivisione e saluti
10,30 -12,30 Mercatino di Natale per le vie di San Candido
13,00 Pranzo e saluti 


QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE € 300,00 – con iscrizione entro il 15 novembre

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE € 350,00 – con iscrizione dopo il 15 novembre
La quota di partecipazione comprende:
• pernottamento per 3 notti presso il B&B Casa Kessler;
• 2 lezioni di yoga e meditazione al giorno;
• 2 escursioni;

La quota non comprende:
• i pranzi
• le 3 cene che sono da pagare in loco; forfait di 50 euro a persona;
• assicurazione contro annullamento viaggio;
• eventuali extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.


Dove
Presso il B&B Casa Kessler,
San Candido, Via tintori, 15

Quando 
Il ritiro comincia con la cena del 6 Dicembre e termina con il pranzo del 9 Dicembre

A chi ci rivolgiamo e cosa faremo 
Il ritiro è aperto a tutti.
Chiunque venga catturato dalle montagne e abbia sviluppato un proprio modo per descriverne l’appartenenza e la devozione.
La montagna è evasione, divertimento, filosofia, molteplice ed individuale risposta alle esigenze personali.
La montagna è forza, maestosità e potenza ma anche senso di interiorità e silenzio meditativo.

Con la collaborazione tecnica dell’agenzia “ViaggieMiraggi ONLUS per il Turismo Responsabile” Reg. Impr. di PD/Cod. Fiscale/P.IVA
02153840984 – R.E.A. 370760 – Aut. Reg. del 12/12/2007 rilasciata da Prov. PD: prot. n° 151094 – Polizza assic. RC n° 749-14-506964
stipulata con CAES-Assimoco. Iscritta all’Albo Regionale delle cooperative con il n 149-123 A – PD -0161. Inviato alla Provincia di Padova
nel settembre 2018