sveglia

La mattina non sempre risulta essere la parte più semplice da affrontare nella giornata. Svegliarsi non sempre ha il gusto ottimista della vita. A volte la pioggia, un brutto sogno, la lontananza da un essere amato, un lavoro che non soddisfa non danno la giusta motivazione e carica per la giornata. I primi momenti appena svegli sono essenziali per decidere come sarà la nostra giornata. Creare uno spazio di ascolto e silenzio, uno spazio di apertura ed amore aiuta ad affrontare la giornata mettendo delle solide basi positive invece che un muso lungo.

Sono molte le tecniche per cominciare bene la giornata. Sicuramente una routine di pulizia aiuta e ne abbiamo già parlato in questo articolo. Per quanto riguarda invece lo Yoga in generale, gli strumenti che questa disciplina ci offre sono molteplici e benefici per iniziare la giornata nel modo migliore, dalle asana alla meditazione, dalla colazione agli incensi, dalle intenzioni al pranayama.

Asana a letto

Appena svegli si possono effettuare alcune posizioni dolci per risvegliare il corpo come per esempio alcune torsioni non profonde. Ancora sdraiati si possono riattivare le gambe sollevando una gamba per volta, intrecciando le dita dietro la coscia e con la gamba allungata verso il soffitto, allungare la caviglia e creare dei piccoli cerchi da entrambi i lati.

Asana sul tappetino

Le posizioni del mattino vanno affrontate in modo progressivo per risvegliare il corpo dolcemente e riportarlo ad uno stato attivo e sveglio. Riscaldare i muscoli ed aprire il corpo con alcuni Saluti al sole. Si possono aggiungere alcune respirazioni addominali ed alcune posizioni più intense come le posizioni del guerriero 1 e 2. Le posizioni del triangolo e del ventaglio aiutano a stirare i fianchi, il dorso e le spalle. La posizione del cobra e del mezzo ponte aiutano ad allungare la colonna. Si può poi terminare con Baddha Konasana, la posizione del ciabattino e Savasana, il rilassamento finale.

mala yoga

Meditazione

Cinque minuti seduti con gli occhi chiusi rilassandosi e semplicemente respirando aiutano la concentrazione durante l’intera giornata. La meditazione con il mala attraverso canti e mantra aiuta i praticanti più devoti a relazionarsi a dio e al divino in ognuno cominciando il giorno dicendo grazie. Si può scegliere un mantra che ponga una intenzione per la giornata, per esempio un mantra di pace se sara’ una giornata intensa al lavoro o un mantra per l’inspirazione o per la salute.

Un’altra tecnica di meditazione: isolare ogni rumore per concentrarsi sull’ascolto del proprio respiro. Ascoltarlo ed apprezzarlo per la vita che ci sta donando. Concentrarsi sul respiro calma la mente ed aiuta a rasserenare lo spirito.

LEGGI ANCHE: LA ROUTINE PER IL BENESSERE MATTUTINO

Colazione

Bere acqua calda (o acqua calda con limone) appena svegli, aiuta l’intestino a svegliarsi in modo dolce e liberarsi dai residui del giorno precedente in modo da iniziare la giornata davvero come nuovi. Una colazione leggera e sana è un aiuto per avere una buona energia per tutta la mattinata. Preferire avena e yogurt naturale, non esagerare con gli zuccheri o i cereali già pronti. Preferire invece frutta fresca e dopo una mezzora una colazione più abbondante.

Incenso

Possibilmente con le finestre aperte, pulire le energie della notte passando un incenso in ogni stanza aiuta a rinfrescare l’aria, allontana le energie stantie ed aiuta a rilassarsi. Scegliere sempre incensi naturali senza chimici o del palo santo.

Intenzioni

Le intenzioni o in sanscrito Sankalpa sono delle potentissime frasi che possono cambiare il senso intero della giornata. Dedicare uno spazio a se stessi per aprirsi a nuove possibilità e direzioni. Il sankalpa è una freccia, una luce che indica la strada della nostra giornata. Il sankalpa non è un desiderio, bensì un’affermazione, una frase positiva, una meta da raggiungere o alla quale si sta puntando per vivere al meglio la vita. Il sankalpa può essere ad esempio SONO TOLLERANTE e durante la giornata ogni volta che si perde la pazienza, o ci si arrabbia, ripetere questa intenzione aiuta a calmarsi, cambiando l’umore e facendo ritornare il sorriso. Nei giorni di dolore o più difficili un sankalpa può essere una frase come SONO CIRCONDATA DI PACE E AMORE. Una frase che dà il senso ad una giornata aiuta a vivere al meglio e a cambiare il tono di una conversazione o di un mal umore.

Nadi Sodhana Pranayama benefici

Pranayama

Tra le migliori tecniche di respirazione da affrontare al matino a stomaco vuoto c’è sicuramente Nadi Sodhana pranayama, la tecnica a narice alterne descritta in questo articolo per ritrovare equilibrio, ribilanciare corpo e mente durante la notte e per calmare e riattivare il corpo e la mente. Scopri di più su Nadi Sodhana.

E poi invece della classica sveglia opta per una che ti fa svegliare con la tua canzone preferita. Vai a letto 15 minuti prima per svegliarti 15 minuti prima. Aver un quarto d’ora di tempo in più la mattina per svegliarsi bene e con gusto è un regalo per l’anima. Rifare il letto e mettere in ordine per creare un ordine mentale. Uno Yogi lascia un luogo meglio di come lo ha trovato. Compra un libro con 365 frasi motivazionali e leggine una ogni mattina. Crea una lista di cose da fare durante il giorno e cerca di farle tutte. Visualizzati in un momento della giornata dove hai finito tutti i compiti della giornata e sei libero di fare ciò che più ti piace.

LEGGI ANCHE: LE 11 COSE DA FARE SE SI PRATICA YOGA

Sono molte le cose da fare e piccole abitudini da creare che possono non solo cambiare l’umore della giornata ma della vita intera, nostra e di chi ci è vicino. Per affrontare bene la giornata, ciò che succede la mattina e’ essenziale. E allora, cominciamo bene per vivere meglio

The following two tabs change content below.
Ci occupiamo dei contenuti di EventiYoga e delle traduzioni dei contenuti da siti partner. Contattaci per avere maggiori informazioni su come promuoverti su e tramite Eventi Yoga. Puoi scriverci a info@eventiyoga.it.