Chi pratica yoga sa benissimo che ci sono accessori di cui è davvero difficile fare a meno. Dopo aver parlato di sua maestà il tappetino, qui parliamo di quanto siano utili e indispensabili le coperte e scialle yoga. Chi è alle prime armi non ne conosce l’importanza, gli yogi esperti, invece, sanno bene quanto una coperta calda possa migliorare la pratica stessa. Ecco qui la nostra selezione delle migliori coperte e scialle yoga. Buona lettura e buona scelta!

Perché coperte e scialle yoga sono importanti

Se hai iniziato a praticare yoga da poco tempo, probabilmente non sai ancora quanto coperte e scialle yoga siano importanti per una buona pratica. Nessun problema, vediamo insieme perché.

Innanzitutto la coperta è assolutamente indispensabile per praticare savasana, la posizione yoga del cadavere.

Trattandosi di una posizione statica, in cui si è sdraiati, la coperta serve per tenere al caldo il corpo e quindi non distrarre la mente sull’eventuale percezione del freddo. Anzi per eseguire Savasana nel modo più comodo possibile, sono consigliate tre coperte: per liberare il corpo dal disagio fisico, per non sentire duro (e quindi concentrarti meglio), riponi una coperta sotto la schiena, un’altra coperta sotto la testa e con un’altra ci si può coprire per non sentire freddo.

Coperte e scialle yoga, inoltre, sono molto utili anche per la meditazione. Facilitano la concentrazione e il rilassamento.

Migliori coperte e scialle yoga: come sceglierli al meglio

L’estetica, si sa, nella scelta di coperte e scialle yoga gioca un ruolo fondamentale. Non diciamo di tralasciarla, anzi, scegliere ciò che piace, fa sentire bene nei propri panni e quindi agevola la pratica. Ciò che ti consigliamo però è di non badare solo a quell’aspetto.

Ecco qui i parametri da prendere in considerazione per scegliere al meglio coperte e scialle yoga:

  • i materiali con cui sono realizzati, aspetto fondamentale; sempre meglio privilegiare il cotone e la lana ed evitare materiali sintetici;
  • il ciclo di produzione, che sia attento ai lavoratori e all’ambiente;
  • il colore, meglio toni tenui e neutri, in grado di favorire la concentrazione e il rilassamento;
  • il prezzo, che sia equo rispetto ai materiali usati per la realizzazione del prodotto e al ciclo di produzione;
  • la modalità di acquisto, verifica sempre ci sia la possibilità di rendere il prodotto qualora non soddisfi le tue aspettative;
  • la possibilità di personalizzazione, di certo un valore aggiunto; sia che tu sia un praticante, un insegnante o il titolare di un centro yoga, la possibilità di personalizzare ti consente di avere un prodotto unico, che rispecchi il tuo modo unico di praticare yoga o che rappresenti il tuo centro.

Migliori coperte e scialle yoga: la nostra selezione di coperte

Ecco qui la nostra selezione delle migliori coperte yoga.

Aprioria

Coperta in 100% lino, con frange fatte a mano, leggera e di alta qualità. Le proprietà naturali del lino di regolare la temperatura mantengono il corpo caldo in inverno, fresco in estate. Non accumula elettricità statica e non assorbe gli odori indesiderati. La certificazione Oeko-Tex garantisce che il prodotto sia rispettoso dei lavoratori e dell’ambiente.

Aprioria, coperta in 100% lino

Savasana

Tra le coperte e scialle yoga firmata Lotuscrafts, questo modello è realizzato in cotone biologico di elevata qualità ed è prodotto e tinto in condizioni di lavoro ecologiche ed eque. Le dimensioni: 200 x 150 cm.

Lotuscrafts Coperta Yoga Savasana

Iyengar

Coperta yoga 100% cotone, pensata per aggiungere altezza in alcune posizioni e per ammortizzare la vita e i fianchi, o il collo e le spalle in posizioni rovesciate. Tessuto un po’ ruvido al tatto per ridurre lo slittamento. Dimensioni: 220 x 150 cm.

Coperta da Yoga in Cotone

Iyengar biologico

Come la coperta precedente, anche questa è ideale per limitare lo slittamento. Realizzata al 100% in cotone biologico (senza pesticidi e senza OGM), misura 220 x 150 cm.

Coperta in Cotone – Biologico – 100% Cotone – Tessuto Organico

Shankara XL

Coperta per meditazione XL disponibile nei colori bianco e grigio, realizzata per il 70% in lana acrilica e per il 30% cotone. Ecco le dimensioni: 115 x 245 cm.

Coperta - scialle per meditazione

Sat Nam

Scialle da meditazione in cashmere, proveniente dalla regione del Kashmir. Morbido e delicato, misura 100 x 200 cm.

Sat Nam

Gli scialli per lo yoga e la meditazione “AnimaMia”

Perché scegliere gli scialli “Animamia”

Diversi i punti di forza degli scialle Animamia. Eccoli qui, uno a uno:

  • Made in Italy
  • Filati naturali di alta qualità
  • Un concentrato di energia, amore, gioia, bellezza
  • Pensati per durare nel tempo

Contattaci per ricevere il nostro catalogo degli scialli in cachmere: info@eventiyoga.it

Clicca sopra l’immagine che vedi qui sotto per aprire l’album fotografico.

Oltre alle migliori coperte e scialle yoga: gli altri accessori indispensabili

Nell’articolo accessori indispensabili per lo yoga avevamo illustrato i principali complementi utili alla pratica yoga. Ecco un breve recap:

Tre risorse interessanti per te

I gadget per lo yoga: i piccoli regali per te stesso

La meditazione per i principianti: asana e consigli utili

Il galateo dello yoga per ottenere il massimo dalla pratica

Scarica l’App Eventi Yoga

Il più grande catalogo degli eventi di yoga in Italia di Eventiyoga.it sempre a portata di mano! Centinaia di vacanze, retreat, viaggi e corsi di yoga per tutti i gusti da scegliere con un click.

Scarica ora l’app EventiYoga

Calendario Eventi Yoga online

Puoi consultare il calendario eventi anche online con numerosi weekend, vacanze, ritiri e corsi yoga.

Cerca qui gli eventi yoga di tuo interesse divisi per mese e regione.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter – Per te subito un Bonus!
Iscriviti alla Newsletter – Per te subito un Bonus!
The following two tabs change content below.

Daniela Stasi

Scrivo per mestiere. Sono giornalista professionista ed esperta in metodologie biografiche e autobiografiche. Mi occupo di comunicazione aziendale (ufficio stampa, brand journalism, corporate storytelling, biografie e storie d'impresa) e di facebook content marketing. Con grande gioia conduco laboratori di scrittura autobiografica. Il mio incubo? Rimanere senza parole...