cibo autunno

L’autunno è da sempre la stagione di introduzione al grande freddo ed è anche il momento in cui prepariamo corpo e spirito ad affrontare la brutta stagione. Oltre allo yoga e alla pratica, anche il cibo ci viene incontro perché in autunno ci sono degli alimenti che sono immancabili e che dovremmo davvero sempre avere in dispensa. Cosa mangiare in autunno per stare meglio?

Ecco un elenco di alimenti autunnali che fanno bene e che non dovrebbero mai mancare nella nostra dieta:

Zucca

Ricca di betacarotene, aiuta le ossa e fornisce ossigeno alle nostre cellule. Ricca di acqua, fornisce un apporto calorico molto basso.

Kiwi

Pieni di vitamina C, contengono anche rame e potassio e sono ottimi per combattere influenza e raffreddore.

Mele

Antiossidanti e utili per tenere sotto controllo glucosio e colesterolo.

Cavolfiori

Utili nella prevenzione contro il cancro, i cavolfiori sono anche fonte di vitamina C e minerali.

Melograno

Tra antiossidanti e sali minerali, il melograno è ricco di proprietà utili per il nostro corpo e anche per mantenere la nostra mente in forma.

cibo autunnale

Barbabietola

Utilissima per le sue proprietà antinfluenzali e anti-aging, la barbabietola va assolutamente introdotta nella propria dieta autunnale sia cotta che cruda.

Uva

Il frutto autunnale per eccellenza è ricco di vitamine A e B e di sali minerali che, tra le altre cose, prevengono l’artrite, l’anemia e le vene varicose.

Oltre a questa frutta e verdura, queste sono tutti i prodotti autunnali disponibili e che, se di buona qualità, fanno bene al nostro organismo:

  • arance
  • broccoli
  • carciofi
  • cardi
  • castagne
  • catalogna
  • cavoli cappucci
  • cavolini di Bruxelles
  • cedri
  • cetrioli
  • chiodini
  • cicoria da taglio
  • cime di rapa
  • gallinacci
  • giuggiole
  • indivie
  • mandaranci
  • mandarini
  • mandorle
  • more
  • nocciole
  • noci
  • patate dolci
  • peperoncini piccanti
  • pistacchi
  • porcini
  • porri
  • prataioli o champignon
  • radicchi rossi
  • radici amare
  • rafano
  • rape
  • ravanelli
  • sedano di Verona
  • spinaci
  • tartufi
  • topinambur
  • verza.

Tutte le verdure a foglia verde come gli spinaci, le bietole e le verze sono fondamentali in autunno perché ricche di vitamina A, C, E, B5 e K. Infine è imperdibile in cucina anche la curcuma, spezia che serve per le sue proprietà antibatteriche e antivirali che rafforzano il sistema immunitario.

The following two tabs change content below.
Giornalista e marketer, aiuta le aziende a stabilire le proprie stratefgie di marketing. Per EY si occupa del marketing online, gestisce i contenuti e ogni tanto scrive articoli di marketing per il blog. Potete contattarla all'indirizzo email veruska@anconitano.com e visitare il suo blog La Cuochina Sopraffina e il suo sito personale