yoga in aereo

Viaggiare è meraviglioso ma molto spesso, soprattutto quando si affrontano viaggi lunghi, si arriva a destinazione con mille acciacchi. Tante ore seduti in una poltrona quasi sempre scomoda e rigida e poco spazio per allungare le gambe, di certo non aiutano il nostro corpo a stare bene. Sicuramente anche tu avrai vissuto un [triste] momento simile: mal di testa, mal di collo, mal di schiena, gambe pesanti, braccia e mani addormentate… c’è un rimedio a tutto questo patire?! Ovviamente si, grazie allo yoga.

Yoga in aereo

“Hostess mi scusi, dove posso stendere il mio tappetino per praticare yoga?”
No aspetta! Calmati! Anche in volo potrai portare con te i benefici dello yoga senza bisogno di avere troppo spazio a tua disposizione.
Il respiro e l’attenzione al corpo saranno sufficienti per farti affrontare tante ore di volo!

Yoga in aereo: le pratiche migliori

Anche restando seduto al tuo posto, senza dare fastidio a nessuno, potrai mettere in pratica alcuni esercizi utili per arrivare a destinazione con meno acciacchi:

  1. Rilassati e mettiti comodo sulla tua poltrona;
  2. Assumi una posizione corretta con schiena dritta e mani sulle ginocchia;
  3. Inizia a respira lentamente e profondamente, pratica la tecnica di Pranayama che più ti piace;
  4. Massaggia le tempie con una leggera pressione circolare per alleviare il mal di testa. Portati con te l’olio essenziale di lavanda, fa miracoli in questi casi;
  5. Concentrati sempre sulla tua postura;
  6. Per riequilibrare la pressione delle orecchie, apri e chiudi la bocca più volte finché non ti sentirai meglio;
  7. Se hai dolori al collo e alle spalle fai delle piccole rotazioni verso il basso e verso l’alto, verso sinistra e verso destra. Fatti sempre aiutare dal respiro quindi inspira e ruota in alto, espira e ruota in basso, inspira e ruota a destra, espira e ruota e sinistra;
  8. Fai roteare le caviglie, prima da un verso e poi dall’altro, prima in alto e poi in basso:
  9. Fai delle piccole rotazioni del busto per assumere una corretta postura dopo, ad esempio, esserti addormentato tutto raggomitolato;
  10. Fatti un massaggio energico lungo le gambe, dalla coscia alla caviglia, per riattivare la circolazione;
  11. Curva e raddrizza la schiena [in modalità gatto per intenderci] restando seduto al tuo posto;
  12. Massaggiati le mani e fai roteare i polsi;
  13. Fai gli esercizi con lentezza;
  14. Ripeti la pratica ogni volta che il tuo corpo ne ha bisogno.

Consigli utili per uno splendido volo

Ora che sai quali esercizi possono aiutarti in volo, prendi appunti e segui anche questi consigli per viverti il tuo volo al TOP.

  1. Rilassa sempre la mente;
  2. Concentrati sul respiro e focalizzalo in quella parte di corpo che ne ha più bisogno;
  3. Ascolta il tuo corpo;
  4. Ogni tanto alzati per sgranchirti un pochino le gambe e fai una passeggiata;
  5. Allunga la muscolatura e fai dello stretching in piedi [magari vicino ai bagni o dove trovi spazio];
  6. Non bere alcolici ma prediligi bevande diuretiche come tisane e tè caldi;
  7. Porta nel bagaglio a mano mascherina e cuscino per la testa: ti aiuteranno a rilassarti;
  8. Togliti le scarpe e indossa un paio di calzettoni pesanti;
  9. Non indossare abiti troppo aderenti o elasticizzati ma scegli indumenti comodi;
  10. Non passare troppo tempo a guardare film o a giocare con videogame, dai sollievo e benessere ogni tanto ai tuoi occhi.

Hai seguito tutti i consigli nel dettaglio!? Sono sicura che il tuo prossimo lungo volo ti farà arrivare a destinazione con meno acciacchi… ed ora non mi resta che augurarti: buon volo!

The following two tabs change content below.
Ci occupiamo dei contenuti di EventiYoga e delle traduzioni dei contenuti da siti partner. Contattaci per avere maggiori informazioni su come promuoverti su e tramite Eventi Yoga. Puoi scriverci a info@eventiyoga.it.

Ultimi post di Redazione EventiYoga (vedi tutti)