Valutazione degli altri praticanti su questo insegnante
Ancora nessun feedback ricevuto.
Indirizzo: Podere Val di Vite
Città: Ribolla
Provincia: Grosseto
Regione: Toscana
Stili: Ayurveda, Mantra Yoga, Meditazione

Contatti

Centri: Sant Bani Ashram, Toscana

Il Maestro Sirio è un Maestro peculiare occidentale del Surat Shabd Yoga o Sant Mat. Egli insegna e costituisce un esempio di pratica di questo cammino spirituale dato che la sua conoscenza non è solo teorica; ha molti decenni di esperienza e pratica personale, che rendono il suo lavoro credibile e autentico.
E’ nato il 12 maggio 1952 a Borgagne, Puglia, la provincia più meridionale d’Italia. Ha vissuto lì con i suoi genitori e quattro fratelli, fino all’età di 10 anni, poi nel 1962 la famiglia si trasferì a Milano. Nel 1979 si trasferisce in Toscana, dove ha fondato il Sant Bani Ashram di Ribolla.
Ha avuto il suo primo risveglio spirituale spontaneo nel 1972, quando aveva 19 anni, dopo di che ha iniziato un’intensa pratica di yoga e meditazione per mantenere e salvaguardare questo innalzamento di coscienza. Spinto da queste esperienze, nel 1973 si recò in India per cercare un Maestro che potesse guidarlo nel suo cammino interiore. Viaggiando via terra (il viaggio stesso durò un mese), attraversò la Grecia, la Turchia, l’Iran, l’Afghanistan e il Pakistan.
Non molto tempo dopo il suo arrivo in India, incontrò Sant Kirpal Singh, che riconobbe come suo Maestro e il 25 aprile 1973 ricevette l’iniziazione dal Grande Maestro stesso nella pratica del Surat Shabd Yoga (meditazione sulla Luce e il Suono interiori). Sperimentò una tale immensa e incredibile elevazione di spirito e coscienza che al suo ritorno a casa in Italia dall’India, trascorse i successivi due anni nella pratica della meditazione continua in completo ritiro dal mondo.
Il Maestro Sirio parla di iniziazione in una intervista nel seguente modo: “Ogni cammino spirituale o percorso ha la sua Iniziazione unica, così naturalmente il Surat Shabd Yoga fa lo stesso. Nel Surat Shabd Yoga, Iniziazione significa essere introdottial mistero supremo, che non è altro che avere di prima mano, l’esperienza personale della realtà e venire a contatto con la Luce Divina e la Musica delle Sfere o, in altre parole, il suono del silenzio, la corrente sonora. Luce e Suono sono le due manifestazioni del potere di Dio-in-espressione. Così all’ Iniziazione l’iniziato ottiene o riceve una esperienza personale, attraverso il Potere del Maestro, di ciò che significa entrare in contatto con la Luce Divina e la Corrente Sonora. Si tratta di un’esperienza molto forte, perché l’individuo passa attraverso qualcosa di spirituale, qualcosa che è al di sopra della coscienza fisica e processi mentali, qualcosa che non è fisico o mentale, ma coscienza pura. Il Surat è la nostra attenzione, la nostra coscienza; lo Shabd è la Luce Divina e la Corrente Sonora, e Yoga significa unione dei due. Così quando la Coscienza, la Luce Divina e la Corrente Sonora si uniscono completamente e diventare uno, allora questo è Surat Shabd Yoga.
“…Durante la mia iniziazione il 25 aprile 1973, ho sperimentato qualcosa di incredibilmente potente, ho ricevuto un tale contatto con il potere di Dio-in-espressione, che ha fondamentalmente cambiato la mia vita. Da quel momento sono diventato un uomo completamente diverso, la mia vita è cambiata radicalmente.
Dopo l’Iniziazione, il mio Maestro ci disse che dall’ora in poi tutti noi avremmo dovuto meditare almeno due ore al giorno. Io pensai che ne avrei fatta molto di più, che avrei meditato tutto il giorno. Che ci crediate o no, questo è esattamente quello che feci per i successivi due anni. Una decina di giorni dopo la mia iniziazione il mio Maestro mi disse di tornare in Italia, di fare le mie pratiche e non sprecare il mio tempo. Così andai a casa, mi chiusi nella mia stanza e semplicemente meditavo per tutta la giornata. Sperimentai cose incredibili in quel periodo, che, come ho detto, durò due anni, ininterrottamente.”
Kirpal Singh è stato il primo maestro che ha incontrato e da cui fu iniziato nel 1973. Incontrò Maestro Kirpal in due occasioni, nel 1973 e nel 1974 ed entrambe le volte furono incredibilmente innalzanti e appaganti spiritualmente. Il Maestro Sirio ha parlato del periodo in cui il suo Maestro lasciò questo mondo e quello che successe in seguito: “Lasciò questo mondo nel 1974. A quel tempo ero molto giovane e sentii il bisogno di seguire un Maestro vivente, perché dovevo imparare a fare questo lavoro spirituale. Avevo bisogno di formazione. Ero ad un altissimo livello spirituale, ma essendo un ragazzo, il processo di diventare un vero uomo era ancora davanti a me. Ho sperimentato questo processo con il mio secondo Maestro, Ajaib Singh, che era anche un discepolo di Kirpal Singh. Ajaib Singh era una persona molto santa che visse nel deserto del Thar in Rajasthan e con il quale ho avuto un rapporto spirituale lungo e profondo di 20 anni. Mi nominò suo rappresentante europeo nel 1977, quando avevo solo 25 anni, e mi disse di dare iniziazioni in Suo nome. Da allora ho dato iniziazioni in questa tradizione yoga.
Ricevetti i primi segnali che un giorno avrei assunto il ruolo di Maestro, che questo doveva essere il mio destino, quando meditai insieme al mio Maestro per la prima volta nel 1973, prima della mia iniziazione, in India. Questo è stato l’inizio di questo processo. Negli anni successivi la Divina Volontà ha mostrato da tante direzioni, da tanti aspetti, sia che lo volessi o meno, che questo era il mio destino. Ciò che è scritto nel nostro destino, quello che è nella volontà di Dio, che lo vogliamo accettare o meno, accadrà comunque.
Nel 2001 sentii una forte inclinazione e guida interiore di fare tre mesi in totale, continua meditazione. Obbedendo a questa spinta interiore, mi promisi che avrei meditare almeno quattordici a quindici ore al giorno. Così dal luglio 2001 al settembre 2001 non feci nient’altro che meditare per tutte queste ore ogni giorno. Ho vissuto una elevazione incredibile di coscienza e ho avuto molte esperienze interiori, che hanno mostrato molto, molto più forte che mai, che questo era quello che dovevo fare. Quindi, secondo la volontà del mio Maestro, ho fatto questo lavoro spirituale d’ allora.
Nel 1977, quando incontrai Ajaib Singh, gli dissi della mia intenzione di comprare un pezzo di terra e fondare un ashram. Era molto felice di questo e mi disse che questo sarebbe stato un buon servizio per la mia anima. Così l’anno successivo, quando raccimolai un po’ di soldi, comprai una casa abbandonata con 17 ettari di terreno in Maremma nei pressi di Ribolla. Poi, nel 1979 mi trasferii lì, fondando il Sant Bani Ashram, e da allora vivo qui..”
Da allora il Maestro Sirio ha continuamente tenuto ritiri spirituali in questo bellissimo posto, e anche Ajaib Singh ha condotto tre programmi qui nel 1980, 1984 e 1989, in cui centinaia di persone parteciparono. Tali intensi ritiri spirituali con il Maestro Sirio non si svolgono solo nell’ashram: i suoi devoti organizzano programmi per lui in tutto il mondo. Questi si sono svolti principalmente in Europa, ma è stato invitato negli Stati Uniti più volte, in Cina, in India.
Tutti i nostri programmi sono completamente gratuiti e il Maestro Sirio mai accetta o riceve un solo centesimo per il suo lavoro spirituale.

Feedbacks

Lascia un commento di feedback su questo insegnante per riportare l'esperienza che hai vissuto.
Non dimenticare di esprimere il tuo parere dando un voto utilizzando il classico sistema con le stelline.
Condividi la tua opinione e aiuta altri praticanti a fare la loro scelta!

Eventi organizzati in passato

31/10/2019
03/11/2019
a partire da 20€

Intenso Ritiro Di Meditazione Surat Shabd Yoga Nella Maremma Toscana

Orari: Continuato
Centro: Sant Bani Ashram
Città: Ribolla
Regione: Toscana

Richiedi informazioni