migliori tappetini yoga

Tra gli accessori utili per la pratica yoga, se ce n’è uno indispensabile, è il tappetino. Senza non si può praticare: consente, infatti, di non scivolare, di mantenersi ben saldi e di proteggersi nel caso si perda l’equilibrio. Ecco qui la nostra selezione dei migliori tappetini yoga. Buona lettura e buona scelta!

Perché il tappetino yoga è fondamentale

Prima di illustrarti la nostra selezione dei migliori tappetini yoga, ricapitoliamo perché si tratta di un accessorio così importante.

Quante volte ti è capitato di sentire dire che il tappetino era scomodo e che quindi si faceva fatica a eseguire alcuni asana (quelli a terra per lo più). O non sei mai scivolato sul tappetino perché avevi le mani sudate? E ancora, non ti è mai capitato che a scivolare fosse il tappetino stesso perché poco aderente al pavimento?

Queste sono solo alcune delle situazioni che aiutano a capire quanto il tappetino yoga sia davvero il primo accessorio da considerare quando si inizia a praticare.

Migliori tappetini yoga: come sceglierli al meglio

Nell’articolo Tappetino Yoga: guida all’acquisto abbiamo passato in rassegna tutti gli aspetti da considerare prima dell’acquisto. È importante non fermarsi al colore, da scegliere per carità (ciò che piace, fa poi svolgere la pratica al meglio), ma non rappresenta la prima opzione da considerare. Qui ci limitiamo a ricapitolare i parametri da prendere in considerazione:

  • antiscivolo e comodità;
  • spessore;
  • materiale;
  • texture;
  • ecocompatibilità;
  • prezzo.

Prezzo

Tra i parametri sopra elencati, apriamo una parentesi per il prezzo. Su questo, infatti, incide sicuramente il materiale e il design. Nella fascia di prezzo più bassa si collocano tappetini in PVC con uno spessore medio. I tappetini eco, in genere, hanno un prezzo leggermente più elevato. Altri fattori che incidono sul prezzo sono anche i trattamenti e le finiture.

Ben inteso può capitare che, quando si inizia una nuova disciplina magari non convinti di proseguire, ci si affidi al primo prezzo. In questi casi, però, può palesarsi lo spiacevole inconveniente di dover poi correre ai ripari con un secondo acquisto. Quindi, per non cadere in tentazione ricordiamoci il celebre detto: “chi meno spende, più spende”.

Cosa può fare Eventi Yoga per te

Scopri tutti i migliori tappetini per lo yoga sul nostro shop oppure clicca qui per le offerte Amazon dedicate a te che cerchi un tappetino yoga per la tua pratica.

Migliori tappetini yoga: la nostra selezione

Ecco qui la nostra selezione dei migliori tappetini yoga ideali per praticare hatha yoga e stili yoga statici.

Free Light

Pensato per principianti, Free Light è il tappetino yoga ecologico dal grip elevato, leggero, facile da trasportare e utilizzabile da entrambi i lati. La sua tenuta elevata e il buon grado di assorbimento degli urti ti offre stabilità e comfort durante l’esecuzione degli asana.

Cork Feel

Il tappetino yoga in sughero ReMat Cork Feel ha un grip che varia in base alla pressione, consentendo lo scivolamento sulle transizioni tra un asana e l’altra, senza però perdere aderenza dove serve.

Tappetino Yoga Cork Feel

Dustgo

Realizzato con materiali 100% ecologico TPE, presenta qualità come elasticità, impermeabilità e resistenza all’usura. È inodore, ipoallergenico e interamente riciclabile e biodegradabile. Ha anche una linea di posizione per aiutare i principianti a trovare il punto centrale del tappetino e regolare mani e piedi per posizionarli nella posizione corretta. La struttura a due strati, inoltre, offre un’aderenza e un’ammortizzazione ottimali e una trama antiscivolo su due lati, che lo rende ideale per la pratica di una varietà di forme di yoga.

Juta

Elevata aderenza in superficie grazie alla iuta che conferisce un aspetto naturale e dona una sensazione piacevole al tatto. È idrorepellente e trattiene il calore su una superficie fredda.

Yoga Studio

Il primo tappeto antiscivolo ad avere i requisiti Oko-tex stabiliti dall’Unione Europea ed essere quindi garantito privo di sostanze nocive per la pelle (Oko-tex standard 100 livello 1).

Migliori tappetini yoga: la nostra selezione per yoga dinamico

Se pratichi yoga dinamico ti consigliamo di utilizzare tappetini pensati appositamente per questo stile.

Energy Holi Rainbow

È uno dei due tappetini yoga nati dalla collaborazione di ReYoga, azienda marchigiana che propone articoli per la pratica etici ed ecologici, con l’artista Federico Zenobi. Le sue sfumature ricordano quelle delle polveri colorate che la folla lancia in aria mentre si muove, a ritmo di musica, durante la Festa dei Colori che si svolge ogni anno in India per celebrare la rinascita interiore. È la base ideale per chi pratica stili di yoga intensi e dinamici: la microfibra, che assorbe il sudore e si asciuga velocemente, garantisce un’ottima aderenza, l’utile linea centrale aiuta a trovare il giusto allineamento, mentre la gomma naturale, alla base di questo yoga mat, offre il massimo del comfort durante la pratica.

migliori tappetini yoga dinamico
Tappetino Yoga Dinamico

Energy Inner Flow

Ed ecco l’altro tappetino yoga firmato Federico Zenobi. La sua sfumatura di colore invita a esplorare se stessi in profondità, per poi “riemergere”, alla fine della pratica, con un po’ di consapevolezza in più. Questo yoga mat è pensato per chi pratica stili intensi e dinamici: la microfibra assorbe il sudore e si asciuga velocemente. Come quello precedente, presenta la linea centrale utile per il giusto allineamento e la base in morbida gomma naturale.

migliori tappetini yoga
Tappetino Yoga Dinamico

Energy Travel

Tappetino pieghevole da viaggio, realizzato in collaborazione con La Scimmia Yoga. Può essere piegato o arrotolato, per riporlo facilmente nella borsa. Ideale per chi pratica stili intensi, è consigliato a chi suda intensamente, perché grazie alla morbida microfibra del lato superiore, assorbe il sudore e si asciuga velocemente assicurando un ottimale grip in condizioni di bagnato.

Lotuscrafts

Tappetino yoga che, grazie alla tecnologia a due strati, offre un’alta ammortizzazione, caratteristica che lo rende ideale per stili di yoga dinamici, come Vinyasa Flow o Ashtanga Yoga. Totalmente naturale, questo tappetino yoga antiscivolo è realizzato al 100% in caucciù biologico, biodegradabile ed è privo di PVC, BPA e plastificanti nocivi.

Yogati

Realizzato in TPE – materiale ecologico che offre una maggiore densità, durata e resistenza rispetto al PVC o all’NBR – ha una trama antiscivolo su entrambi i lati e una struttura a doppio strato che offre una presa ottimale. Presenta uno spessore di 6 mm, confortevole e ammortizzante, e indicatori di allineamento.

Oltre ai migliori tappetini yoga: gli altri accessori indispensabili

Nell’articolo accessori indispensabili per lo yoga avevamo illustrato i principali complementi utili alla pratica yoga. Ecco un breve recap:

  • borse yoga (vedi qui le migliori 10 borse yoga);
  • coperta o scialle da meditazione;
  • guanti e calzini antiscivolo;
  • bricks, cuscini e panche;
  • accessori indispensabili per lo yoga da “atmosfera”.

Tre risorse interessanti per te

Come pulire il tappetino da yoga con prodotti naturali

6 cose da non fare sul tappetino yoga

Tappetino yoga: consigli come riutilizzare e riciclare uno vecchio

Scarica l’App Eventi Yoga

Il più grande catalogo degli eventi di yoga in Italia di Eventiyoga.it sempre a portata di mano! Centinaia di vacanze, retreat, viaggi e corsi di yoga per tutti i gusti da scegliere con un click.

Scarica ora la nuova app EventiYoga

Scarica App EventiYoga
Scarica la Nuova App di Eventi Yoga

App Eventi Yoga per iOS

App Eventi Yoga per Android

Calendario Eventi Yoga online

Puoi consultare il calendario eventi anche online con numerosi weekend, vacanze, ritiri e corsi yoga.

Cerca qui gli eventi yoga di tuo interesse divisi per mese e regione.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter – Per te subito un Bonus!
Iscriviti alla Newsletter – Per te subito un Bonus!
The following two tabs change content below.

Daniela Stasi

Scrivo per mestiere. Sono giornalista professionista ed esperta in metodologie biografiche e autobiografiche. Mi occupo di comunicazione aziendale (ufficio stampa, brand journalism, corporate storytelling, biografie e storie d'impresa) e di facebook content marketing. Con grande gioia conduco laboratori di scrittura autobiografica. Il mio incubo? Rimanere senza parole...