KW: rimedi naturali per stanchezza fisica e mentale

Hai presente quel momento in cui ogni energia sembra abbandonarti, non riesci a fare niente né a pensare e ti chiedi perché, quando invece hai un sacco di cose che aspettano solo te? Quel momento in cui senti una stanchezza fisica e mentale che grava su di te e vuoi disperatamente recuperare le energie, specialmente se è diventata quasi una compagna della tua vita quotidiana. Ecco, devi sapere che puoi combattere e risolvere questa sensazione di spossatezza. In questo articolo parliamo delle cause più comuni e dei rimedi naturali per stanchezza fisica e mentale che puoi applicare sin da subito.


Principali cause di stanchezza e spossatezza

Stanchezza cronica rimedi naturali: prima di vederli da vicino, cerchiamo di capirne le principali cause e poi, appunto, ci concentremo sulle soluzioni contro la stanchezza. È ormai raro non provare per almeno un periodo della propria vita un senso di stanchezza costante o ricorrente. Così come i sintomi, anche le cause della stanchezza sono molteplici e possono coesistere. Tra quelle più comuni vi sono:

  • stress sul posto di lavoro, che comporta un sovraccarico emotivo e/o fisico;
  • ansia e stress emotivo, se la stanchezza mentale deriva da un problema di tipo psicologico anche serio, come la depressione o un lutto;
  • abitudini e stile di vita, incluse la dieta, la qualità del sonno, e il livello di sedentarietà;
  • cambi di stagione, in particolare tra l’estate e l’autunno e la primavera e l’estate, poiché il sistema immunitario si indebolisce e la durata più o meno lunga delle giornate detta ritmi diversi;
  • patologie preesistenti, come problemi cardiaci, alla tiroide o diabete;
  • altre condizioni come la menopausa, l’arrivo delle mestruazioni o la gravidanza.

una donna con la stanchezza fisica e mentale

Lavoro

I problemi che possono causare stanchezza sul posto di lavoro includono:

  • lavoro su turni: il corpo umano è impostato per dormire durante la notte, perciò lavorare di notte confonde il nostro ritmo circadiano, così come fa il jet lag quando viaggiamo da zone con fuso orario molto distante tra loro;
  • ambiente di lavoro stressante: può aumentare la stanchezza degli individui, specialmente se vi è sforzo fisico eccessivo, scarsa interazione con i colleghi, noia, orari di lavoro irregolari o prolungati oltre la norma;
  • stress psicologico: pessime relazioni con i colleghi o i superiori, insicurezza, carico di lavoro pesante e insoddisfazione sono tra le cause più diffuse;
  • “burnout”, ovvero la condizione che si manifesta quando si canalizzano tutte le proprie energie sul lavoro e non c’è equilibrio con le altre aree della vita (famiglia, divertimento, etc.).

Problemi psicologici

I problemi psicologici, a seconda della gravità, possono incidere sul livello di stanchezza percepito. Tra questi, troviamo:

  • la depressione: chi è depresso prova non solo profonda tristezza e abbattimento, ma anche sonnolenza e fatica cronica;
  • l’ansia e lo stress: chi è costantemente stressato, preoccupato e ansioso sperimenta un eccesso di adrenalina nell’ organismo, che, di conseguenza, provoca stanchezza.

Stile di vita

Non è un segreto che dormire poco e male causi affaticamento il giorno seguente e limiti le capacità di concentrazione e memoria. Quando poi ci si abitua a poche ore di sonno a notte, è normale entrare in uno stato di stanchezza fisica e mentale perenne.

Un altro fattore fondamentale da considerare se ti senti senza forze è la tua alimentazione: mangi cibo sano, di qualità e una giusta quantità di frutta e verdura? Eccedi con gli zuccheri? Si dà per scontato che tutti sappiano i benefici di una dieta varia, eppure spesso non consideriamo che certi cibi possono provocarci fastidi o intolleranze, portandoci a provare spossatezza senza motivo apparente.

Infine, anche abusare del caffè può incidere sul livello di affaticamento. Se la caffeina sembra darci un grande aiuto quando ci sentiamo assonnati, paradossalmente rimane in circolo nel corpo fino a 8 ore dopo l’assunzione, facendoci rischiare di non ottenere un riposo adeguato la notte.


mancanza di concentrazione per una donna che legge

Quando rivolgersi a un medico

Se la stanchezza fisica e mentale è una condizione cronica e non riesci a risolverla semplicemente con un po’ di riposo e un buon sonno, è il caso di rivolgersi al proprio medico per indagare la presenza di patologie che richiedono uno specifico trattamento. Perciò, non sottovalutare mai un affaticamento prolungato.


Cosa posso prendere per la stanchezza fisica e mentale?

Un efficace rimedio contro la stanchezza è rappresentato dalle sostanze naturali stimolanti ed energizzanti, quali per esempio caffeina (senza abusarne), teina, guaranà e ginseng.


Sei rimedi naturali per la stanchezza

A seconda delle cause dell’affaticamento, puoi ricorrere a diversi rimedi naturali contro la stanchezza che ti faranno recuperare l’energia e l’attenzione. Qui abbiamo raccolto i nostri consigli per aiutarti.


1. Segui un’alimentazione sana

Stanchezza rimedi naturali? Il primo tra i suggerimenti è quello di mangiare cibi sani e includere un’ampia varietà di nutrienti nella tua dieta per migliorare i tuoi livelli di energia. Infatti, cibi con troppi grassi o zuccheri influiscono negativamente sulla salute del tuo intestino, che a sua volta segnala al tuo cervello il rallentamento della sua attività facendoti sentire spossato.

Se pasti pesanti e abbondanti rientrano tra le tue abitudini, cerca di mangiare pasti o spuntini più piccoli ma tra intervalli brevi di 3-4 ore. In questo modo il processo digestivo sarà facilitato e la stanchezza sarà minore, oltre a permetterti di avere comunque un apporto calorico adeguato.

Per evitare fluttuazioni dei livelli di glicemia nel sangue, preferisci carboidrati complessi e ricchi di fibre, come i cereali integrali, ai carboidrati semplici.

Debolezza rimedi naturali? se non hai pensato che l’alimentazione possa fare la sua parte anche in questo, devi ricrederti, prova a mangiare meglio e vedrai gli effetti positivi.


2. Migliora la qualità del sonno

Spossatezza rimedi naturali: il nostro secondo consiglio tra i rimedi per stanchezza fisica e mentale è di migliorare la qualità del sonno. Un buon sonno ristoratore, infatti, è una delle condizioni fondamentali per il benessere e la salute fisica e mentale. Dormire male o poco può causare mal di testa, sonnolenza, spossatezza e persino difficoltà di concentrazione e nervosismo.

Perciò, assicurati di dormire 7-9 ore a notte e di creare una routine notturna prima di andare a dormire, in modo da segnalare al tuo cervello che ti stai preparando per andare a dormire. Inoltre, andare a letto presto è associato con una migliore qualità del sonno.

Se fai fatica ad addormentarti perché la tua mente continua a rincorrere le preoccupazioni e gli avvenimenti della giornata passata, una soluzione efficace per rilassarsi la sera è praticare lo yoga. Alcune posizioni, infatti, possono aiutarti a ridurre lo stress e le tensioni fisiche ed emotive.

Infine, cerca di eliminare le fonti di rumore e di luce nella tua stanza e che la temperatura dell’ambiente non sia eccessivamente calda o fredda.

Inoltre, hai mai provato lo yoga per insonnia? Ti garantiamo che è uno dei rimedi contro la stanchezza sicuramente più efficaci e alla portata di tutti.

Infine, abbiamo già illustrato i principali rimedi naturali per dormire. Tra i principali ricordiamo i seguenti:

Gemmocomplesso Noctigem spray Bio sonno: favorisce l’addormentamento e aumenta la qualità del sonno grazie all’azione di 2 gemme: la gemma di tiglio che combina le proprietà calmanti del fiore e drenanti dell’alburno e la gemma di fico che agisce sull’equilibrio del sistema nervoso

VitaCalm Tutta Notte: integratore alimentare in compresse a base di ingredienti di origine vegetale; utile per favorire un sonno tranquillo e ristoratore.


Yoga della Sera per rilassarsi - Corso Online

3. Ricarica le energie con l’aiuto degli integratori

Se con l’alimentazione non riesci ad assumere tutti i nutrienti necessari, chiedi al tuo medico, farmacista o erborista di consigliarti degli integratori, tra i principali rimedi contro la spossatezza. Tra gli integratori più utili per combattere la spossatezza e l’affaticamento troviamo:

  • gingseng
  • magnesio
  • vitamine
  • papaya
  • polline di api.

Poiché alcuni integratori multivitaminici possono provocare effetti collaterali e interferire con l’assunzione di certi farmaci, rivolgiti sempre al tuo medico prima di acquistarli.

Te ne consigliamo due:

Pappa Reale 1000 Enerplus: un integratore alimentare per energia a base di prodotti dell’alveare per un’azione ricostituente e di sostegno. Senza glutine e senza lattosio.

Algem Natura Energy Tonic: integratore energetico potente, particolarmente indicato come pre workout e contro la stanchezza.


4. Scarica lo stress 

Trovarsi continuamente in situazioni di stress nuoce alla salute fisica e mentale. Oggi le fonti di stress arrivano letteralmente da ogni dove: relazioni, pressioni sociali, lavoro, social media.

Il primo passo è riconoscere esattamente quali fattori nella tua vita ti provocano più stress, poi impara a dare i giusto peso a ognuno di questi. Se, per esempio, sei sommerso dagli impegni e non riesci a ritagliarti un momento per te, inizia a prioritizzare cosa richiede veramente la tua presenza e la tua attenzione ed elimina tutto il resto.

La meditazione e lo yoga sono tra i rimedi più efficaci per ridurre lo stress, perché ti aiutano a vivere nel momento presente e a migliorare la tua autoconsapevolezza. La respirazione, che è centrale in queste attività, aiuta a calmare la mente e l’ansia.

Avevamo parlato in modo approfondito su come curare lo stress in modo naturale ma se vuoi un consiglio concreto per stanchezza fisica rimedi naturali? Eccolo:

Neavita Tisana Relax: una miscela rasserenante e calmante con melissa e camomilla. Rende unico e speciale il rito serale della tisana e il suo gusto dolce nell’aroma e benevolo nell’effetto, regala momenti di relax da godersi soli o in compagnia.


5. Muovi il tuo corpo

La sedentarietà è nemica del benessere. Anche se ti senti stanco e muoverti è l’ultimo dei tuoi pensieri, fare attività fisica regolarmente diminuirà la tua stanchezza sul lungo periodo.

Bastano anche solo 15 minuti di camminata al giorno o una lezione di yoga a settimana per sei mesi per vedere un cambiamento positivo nel tuo umore e una diminuzione dello stress che causa la tua stanchezza mentale.

YOGA DA ZERO - YOGA PER PRINCIPIANTI

Scopri i nostri corsi yoga online

È un mondo frenetico, chiassoso. I momenti di silenzio sono sempre più rari. Così, quando hai bisogno di un momento per te, lo Yoga è quanto di meglio tu possa scegliere. Sul nostro portale abbiamo inserito corsi di ogni genere e per ogni momento che stai vivendo, tutti dedicati al tuo benessere psico fisico. Non ti resta che visitarlo e scegliere tra i migliori insegnanti italiani. Prova per esempio lo yoga energetico! Ed ecco un altro tra i principali stanchezza spossatezza rimedi naturali.


6. Mantieni un buon livello di idratazione

Non dimenticare poi di bere a sufficienza. L’acqua è essenziale per il funzionamento ottimale dell’organismo; la disidratazione accentua il senso di spossatezza. Per ricordarti di bere, imposta un promemoria sul tuo telefono con una app dedicata o semplicemente con una sveglia.


Rimedi naturali per la spossatezza? La fitoterapia

Se parliamo di rimedi naturali contro la stanchezza fisica e mentale, non possiamo non citare la fitoterapia, la sezione della farmacoterapia che si occupa di prevenire e trattare diversi disturbi con le piante medicinali.

Sono molte le piante, infatti, utili a combattere la spossatezza. Qui ti segnaliamo due composti fitoterapeutici:

Ginseng Complex: un integratore alimentare a base di ginseng coreano rosso; una delle varietà più pregiate.

Naturetica Serene Ansia Stop: un integratore alimentare in gocce a base di withania (ashwaganda) utile come tonico negli stati di stanchezza fisica, mentale ed in grado di favorire un fisiologico rilassamento e di conseguenza agire anche sul benessere mentale.


Stanchezza fisica: tra i rimedi naturali l’aromaterapia

Anche l’aromaterapia tra i rimedi naturali contro la stanchezza fisica. Ecco qui due suggerimenti da parte di Eventi Yoga:

Olio Essenziale Arancio Dolce: puro 100% ottenuto per pressione a freddo dalle bucce di arance provenienti da coltivazioni biologiche controllate.

Flora Olio essenziale cannella: E’ un olio essenziale puro 100% distillato per corrente di vapore dalle foglie delle piante provenienti da coltivazioni biologiche e disciolto in alcool.


Combatti la stanchezza con i rimedi naturali

Come hai potuto leggere, combattere stanchezza cronica senza farmaci e con rimedi naturali è possibile. Ora sta solo a te, provarci. Cerca il rimedio che fa al caso tuo e vedrai che vincere la stanchezza non è un’utopia, ma una realtà.


Altre risorse interessanti per te

Yoga contro l’ansia: le posizioni migliori per rilassarsi

Lo yoga contro il mal di testa

Rimedi per l’ansia: 6 metodi naturali efficaci

Come riattivare il metabolismo: utilizza questi 5 potenti metodi


Scarica l’app di Eventi Yoga

Il più grande catalogo degli eventi di yoga in Italia di Eventiyoga.it sempre a portata di mano! Centinaia di vacanze, ritiri, viaggi e corsi di yoga per tutti i gusti da scegliere con un click. Per trovare la proposta ideale per te, prenotare subito e godere dei benefici della vacanza yoga e meditazione.

Scarica App EventiYoga

per iOS | per Android

Iscriviti alla Newsletter: per te subito un Bonus

Iscriviti alla Newsletter – Per te subito un Bonus!
Iscriviti alla Newsletter – Per te subito un Bonus!
The following two tabs change content below.

Eleonora Bolzan

Laureata in Relazioni Internazionali, appassionata di yoga da oltre 6 anni. Scrive da quando era bambina, finché ha iniziato a farlo per professione. Nel tempo libero pratica yoga, viaggia e impara lingue straniere.