Yoga al mare

Pratichi yoga e non vedi l’ora di concederti un momento tutto per te, all’insegna dello yoga e del mare? Sei nel posto giusto. Ecco una panoramica di cosa significhi praticare yoga al mare, i benefici e le migliori destinazioni in Italia. Buona lettura, buona pratica e… Buon viaggio!

Praticare yoga al mare, perché?

Se stai leggendo questo articolo è perché sei interessato allo yoga, ma prima di andare a vedere perché praticare yoga al mare, facciamo un passo indietro e ricapitoliamo perché iniziare a fare yoga.

Perché fare yoga

Iniziamo col dire che lo yoga è una disciplina davvero antichissima nata in India migliaia di anni fa allo scopo di migliorare la vita dei praticanti sia a livello fisico che, soprattutto, spirituale.

Non a caso la parola “yoga” significa unione e, nonostante molte persone oggi pensano che si tratti di una vera e propria attività fisica per rimettersi in forma, in realtà lo yoga resta una disciplina fortemente spirituale. Ma, soprattutto, una disciplina che tutti possono praticare senza distinzioni di forma fisica, età e ovviamente sesso.

Nel corso degli ultimi anni sono stati effettuati molti studi clinici in diversi Paesi e tutti hanno rilevato che lo yoga ha un impatto positivo sulla salute fisica e psicologica. I motivi per cui è bene iniziare a fare yoga sono pertanto numerosi: basti pensare che spesso questa disciplina è utilizzata anche per combattere la depressione (unita ad altre misure, se necessario).

I benefici dello yoga al mare

A questo punto ti starai chiedendo perché praticare yoga al mare. Anche in questo caso le ragioni sono innumerevoli. Innanzitutto il fatto di poter unire i benefici dello yoga a quelli del mare, a partire da un clima più mite e senz’altro più favorevole di quello di città.

Poi vuoi mettere praticare yoga in spiaggia davanti a una distesa d’acqua infinita. Solo al pensiero, la mente si calma e la pratica ne risente in positivo.

C’è da aggiungere anche la possibilità di abbinare la pratica yoga ad altre discipline, quali il nuoto, la barca a vela, le immersioni, le escursioni lungo la spiaggia.

Per ultimo, anche se ultimo non è, il mare, così come la montagna, dà la possibilità di esplorare paesaggi naturali che magari – se abiti in città – non appartengono al tuo quotidiano. E cambiare aria, fa sempre bene. Sempre!

Ritiri yoga al mare, i nostri consigli per non sbagliare

Se hai già partecipato a vacanze yoga o a ritiri yoga sai bene come funziona e a cosa fare attenzione in fase di prenotazione. Se invece è la tua prima volta ecco qualche consiglio per orientarti nell’offerta.

Ecco dunque cosa considerare per i ritiri yoga mare:

  • la località, sceglila in base ai tuoi interessi, per poter abbinare lo yoga a ciò che realmente ti piace fare (qui parliamo di yoga al mare e se sei più un tipo da montagna forse è meglio orientarti verso quel tipo di destinazione);
  • l’insegnante, è importante scegliere vacanze e ritiri yoga organizzati da insegnanti che stimi, di cui ti piace il metodo;
  • la tipologia di alloggio, anche in questo caso, scegli una proposta che corrisponda alle tue aspettative;
  • il prezzo, che deve essere congruo, in relazione all’offerta.

Yoga al mare: le principali destinazioni italiane

Ecco una selezione di regioni che ti consigliamo per praticare yoga al mare.

Abruzzo

Più di 130 chilometri di litorale che alternano coste frastagliate ad arenili dorati, spiagge animate e lidi solitari. Si presenta così il mare d’Abruzzo, ed è solo un tassello, che va ad aggiungersi alla bellezza del suo entroterra e all’ospitalità degli abruzzesi.

Basilicata

Un mare degno di nota, un entroterra meraviglioso e tradizioni secolari. La Basilicata è una di quelle regioni da scoprire, ospitale e generosa.

Campania

Una regione che esprime in sé tutto quello che l’Italia è in grado di offrire: bellezze naturali, tradizioni, arte, cultura e una cucina di cui ci si innamora al primo assaggio. Tra le destinazioni yoga campane più gettonate, ai primi posti, l’isola diCapri e l’isola di Ischia, due località che non hanno certo bisogno di presentazioni: sono ideali per chiunque, per gli yogi ancora di più perché sono in grado di abbinare zone tranquille dedite al relax e al benessere (basti pensare alle acque termali di Ischia) a itinerari gastronomici, naturalistici e culturali davvero interessanti.

Emilia-Romagna

Chi ha sperimentato l’ospitalità dei romagnoli sa bene quanto siano preziose le vacanze trascorse in questa regione, coccolati e ricoperti da attenzioni. Da segnalare anche l’entroterra, assolutamente da scoprire.

Marche

Un’altra regione da scoprire, capace di accontentare tutti (ma proprio tutti): grazie alla sua felice posizione geografica, le Marche possono essere scelte dagli amanti del mare, della montagna, della natura più selvaggia. E cosa dire poi dell’ospitalità e della cucina marchigiane? Semplicemente spettacolari. Nelle Marche ci si sente a casa anche se si è lontani mille miglia.

Proprio in questa regione, noi di Eventi Yoga organizziamo il Tour Yoga incontra la Cultura: alla scoperta delle Marche. Un’esperienza unica, per chi ama lo yoga e vuole scoprire le bellezze di questa area geografica.

Toscana

Mare, parchi, natura imponente, bellezza. Uno scrigno di poesia, che regala emozioni in ogni suo scorcio. Sul fronte mare, come non citare la Maremma e l’Isola d’Elba, giusto due tra le numerose destinazioni ideali per vacanze yoga al mare.

Puglia

“Lu Sule Lu Mare Lu Ientu del Salentu” ma non solo, anche il Gargano e tante altre località bagnate da un mare cristallino e da un’atmosfera davvero unica.

Sardegna

Ca va sans dire, la Sardegna da sempre, è tra le regioni più apprezzate dagli yogi: il suo mare non ha eguali e il suo entroterra regala scorci di natura incontimanata.

Sicilia

E cosa dire della Sicilia? Una regione che incanta col suo mare, con la sua storia e la sua cucina in grado di lasciare il segno. Favolose anche le isole siciliane, dalle Egadi alle Eolie, dalle Pelagie fino a Ortigia e Pantelleria.

Veneto

Anche il Veneto regala stupore agli amanti dello yoga: grazie alla sua varietà di paesaggi (si spazia dalla lagunare e affascinante Venezia alle coste sabbiose), può essere scelto per abbinare pratiche di yoga, meditazione e benessere a itinerari nella natura o alla scoperta di alcune tra le città d’arte più suggestive d’Italia.

Le stagioni dello yoga al mare

Le regioni proposte qui sopra sono le più gettonate tra gli yogi amanti del mare soprattuto in estate. Ma il mare non è da vivere solo durante la stagione estiva. Il mare – mi piace pensare – non è solo un luogo geografico, è una dimensione, così come la montagna. E in ogni stagione riserva meraviglie e sorpresa.

Certo, se vuoi praticare al mare per poi farti una bella nuotata, l’estate è la stagione più indicata. Ma lo yoga al mare anche nelle altre stagioni regala un senso di quiete davvero ineguagliabile.

Yoga al mare: le proposte di Eventi Yoga

Ed eccoci alla panoramica di alcune delle proposte per vacanze yoga mare, pubblicate sul nostro portale.


Yoga e vela

Yoga & Vela
Stagione 2021

8 partenze di una settimana


Cosa possiamo fare per te

Eventi Yoga è il portale per gli amanti dello yoga che può rivelarsi molto utile, sia che tu sia un praticante, sia che tu sia un insegnante. Vediamo come e perché.

Se sei un praticante

Innanzitutto è un “catalogo/calendario” online di eventi yoga sempre aggiornato e suddiviso per mesi: puoi cercare (e trovare!) gli eventi di yoga – corsi, workshop, ritiri, vacanze, etc. – organizzati in Italia e all’estero.

oppure scarica la nostra nuova APP per iOs e Android

scarica_app_eventiyoga_banner
Scarica APP Eventi Yoga

Calendario Eventi Yoga online

Puoi consultare il calendario eventi anche online con numerosi weekend, vacanze, ritiri e corsi yoga.

Cerca qui gli eventi yoga di tuo interesse divisi per mese e regione.

Altre risorse interessanti per te




Per Centri Yoga e Insegnanti Yoga

Se sei un insegnante o hai un centro yoga,

in tal caso Eventi Yoga, oltre a farti trovare il corso per insegnanti o il workshop che fa al caso tuo per il tuo aggiornamento professionale, ti è utile anche per accrescere la tua visibilità e farti conoscere da una community di appassionati.

Puoi, infatti, pubblicare il tuo profilo insegnante, il tuo centro yoga o gli eventi (weekend yoga compresida te organizzati sul nostro sito, raggiungendo così il tuo target di riferimento.

La pubblicazione è davvero semplice. Ricapitoliamo qui di seguito le guide che, passo passo, ti spiegano come fare parte del nostro portale:

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla Newsletter – per te subito un Bonus!
The following two tabs change content below.

Daniela Stasi

Scrivo per mestiere. Sono giornalista professionista ed esperta in metodologie biografiche e autobiografiche. Mi occupo di comunicazione aziendale (ufficio stampa, brand journalism, corporate storytelling, biografie e storie d'impresa) e di facebook content marketing. Con grande gioia conduco laboratori di scrittura autobiografica. Il mio incubo? Rimanere senza parole...