yoga e sport

Il legame che esiste fra yoga e sport è molto forte, e questo avviene perché i benefici derivanti dalla pratica dello yoga, se orientati a migliorare le performance sportive, sono enormi. Che tu sia un runner, un ciclista o un nuotatore, in questo articolo capirai perché yoga e sport vanno a braccetto; e soprattuto comprenderai perché praticare yoga fa bene allo sport. Buona lettura!

Yoga e sport, intreccio ideale

Il corpo è schiacciato dalla propria forza-peso, vale a dire dalla propria forza muscolare, dalle ipertonie, dagli stati di tensione e contrazione, dalle perdite di elasticità

Questa è una delle famose frasi della fisioterapista francese Françoise Mézières. Nello sport la continua richiesta di forza porta a contrazioni muscolari che portano a una progressiva retrazione dei muscoli e del tessuto connettivo. Questo processo progressivamente limita i movimenti: la colonna vertebrale subisce queste contratture, per cui, per esempio, nel tempo si logorano le articolazioni, la gabbia toracica perde la sua elasticità e, di conseguenza, si riduce in modo significativo la capacità respiratoria.

Veniamo quindi al focus del nostro articolo: yoga e sport. La pratica delle posizioni yoga aumenta la forza, la flessibilità, l’elasticità, la coordinazione e l’equilibrio. Preparando il corpo, lo yoga aiuta a prevenire disturbi o lesioni derivanti dall’attività sportiva, in particolar modo quelli che interessano la struttura muscolo-scheletrica.

Perché lo yoga è utile allo sport

Nello sport molto spesso avviene un sovraccarico sulle strutture articolari. Ma attraverso lo sviluppo della consapevolezza e dell’ascolto del corpo durante il movimento, lo yoga permette di sviluppare la percezione del giusto equilibrio fra i muscoli posturali e i muscoli dell’azione. Grazie al connubio yoga e sport, si riduce così l’attrito fra le articolazioni e, di conseguenza, si prevengono usure e traumi.

Lo yoga permette di riequilibrare il carico del proprio corpo sui diversi arti in modo ben bilanciato, rendendo possibile l’abbandono di posizioni inadeguate.

Yoga e sport: come influisce la respirazione sulla pratica sportiva

Continuiamo a parlare di yoga e sport toccando uno degli aspetti imprenscindibili dello yoga, la respirazione. Nello yoga, infatti, è basilare avere un ottimo controllo della dinamica respiratoria.

Dal lato fisiologico dell’atleta questo aspetto è fondamentale in quanto, attraverso la respirazione:

  • avviene una efficiente ossigenazione dei tessuti e si evitano molti dolori post allenamento/post gara e si abbreviano i tempi di recupero;
  • vengono correttamente nutriti i dischi intervertebrali e mantenuta la salute della colonna vertebrale, che deve rimanere elastica per attutire i traumi da sovraccarico;
  • si aumenta la capacità polmonare con conseguente ottimizzazione della performance, in termini di resistenza allo sforzo e di riduzione della sensazione di affaticamento;
  • si mantiene il corretto funzionamento degli organi interni e di tutto il sistema metabolico.

Come lo yoga agisce sulla mente dell’atleta

Ma c’è di più. Parlando di yoga e sport, non si può non affrontare l’aspetto psicologico. E come è risaputo, lo yoga agisce anche a livello mentale ed emotivo, infatti:

  • la consapevolezza stimola la propriocezione, aiutando l’atleta a mantenere una corretta postura anche durante la prestazione sportiva, in particolar modo della testa, del tronco e del bacino. I runners, per esempio, tendono ad accumulare la tensione in alcune parti del corpo, in particolare nelle mascelle, nelle spalle e nel collo. La percezione del proprio corpo nello spazio riequilibra la posizione delle spalle; un’eccessiva tensione in questa zona compromette anche la meccanica della corsa e di conseguenza aumenta il dispendio energetico;
  • si potenzia la capacità di concentrazione e di controllo sulla mente, sviluppando la capacità di gestire l’emotività;
  • attraverso alcune tecniche respiratorie chiamate “scarichi tensionali” – che agiscono attraverso particolari espirazioni forzate – si è in grado di ridurre considerevolmente lo stress da gara o post gara;
  • grazie ad alcune specifiche tecniche di meditazione mirate allo sport, lo yoga aiuta a eliminare blocchi, ansie, paure (come l’ansia da prestazione in vista della competizione).

Come si svolge una lezione di yoga per sportivi

Le sessioni di yoga per sportivi includono :

  • i micro movimenti per nutrire i muscoli posturali e ripristinare lo spazio articolare per mantenere la corretta lubrificazione delle superfici delle giunzioni articolari;
  • la rieducazione della respirazione fisiologica attraverso varie fasi: respirazione diaframmatica (in addome rilasciato e controllato), respirazione costale, respirazione toracica, respirazione clavicolare e respirazione nei seni paranasali;
  • il rilasciamento muscolare tramite sovra-contrazioni;
  • la creazione di schemi corretti di movimento non solo durante la pratica sportiva, ma anche nella vita quotidiana;
  • momenti di interiorizzazione e di meditazioni per sedimentare gli effetti delle lezioni a fine pratica.

Tutti gli esercizi vengono svolti in collaborazione con le fasi respiratorie che, abbinate al movimento, sviluppano le capacità di coordinazione e concentrazione.

Tutorial dell’insegnante Laura Bonomi su yoga posturale per sportivi e non.

Yoga e sport: considerazioni personali

Molti dei miei allievi sono sportivi amatori o professionisti. Da loro ottengo ottimi riscontri, grazie anche al rapporto instaurato con loro, frutto di un continuo scambio di opinioni e verifiche sul campo.

Personalmente ho collaborato con un importante studio fisioterapico e con giocatori di pallacanestro di Serie A, riscontrando, nel lavoro con gli atleti, grandi gratificazioni, grazie anche ai loro feedback sia in pre che in post gara.

L’atleta ha una finalità, un obiettivo importante e ben definito ed è quindi già naturalmente predisposto a portare l’attenzione verso se stesso. Non solo, è anche attento a notare, sin da subito, i miglioramenti nella propria performance quando inizia ad affiancare la pratica dello yoga alla propria disciplina sportiva.

Yoga e sport: “l’arma” segreta del successo

Oggi l’elenco degli sportivi professionisti che praticano yoga è in continua crescita e numerose sono le loro testimonianze positive. Alcuni definiscono lo yoga “l’arma segreta del loro successo”. Eccone qui una:

“Ho scelto lo yoga per la flessibilità, la consapevolezza del proprio corpo e l’attenzione su di esso.”

Scott Jurek, campione di ultrarunning

Qui una testimonianza video:

Per saperne di più su yoga e sport

Ecco qui un altro video dell’insegnante yoga Laura Bonomi per approfondire gli schemi di movimento.

Cosa può fare Eventi Yoga per te

Ecco cosa può fare Eventi Yoga per te, che tu sia un praticante, un insegnante yoga o un titolare di un centro yoga.

Se sei un praticante

Eventi Yoga è il portale per gli amanti dello yoga che può rivelarsi molto utile, sia che tu sia un praticante, sia che tu sia un insegnante. Vediamo come e perché.

Innanzitutto è un “catalogo/calendario” online di eventi yoga sempre aggiornato e suddiviso per mesi: puoi cercare (e trovare!) gli eventi di yoga – ritiri, vacanze, corsi, workshop, etc. – organizzati in Italia e all’estero.

Se sei un insegnante yoga o un titolare di un centro yoga

Se sei un insegnante o hai un centro yoga, Eventi Yoga, oltre a farti trovare il corso per insegnanti o il workshop che fa al caso tuo per il tuo aggiornamento professionale, ti è utile anche per accrescere la tua visibilità e farti conoscere da una community di appassionati.

Puoi, infatti, pubblicare il tuo profilo insegnante, il tuo centro yoga o gli eventi (soggiorni e weekend yoga compresida te organizzati sul nostro sito, raggiungendo così il tuo target di riferimento.

La pubblicazione è davvero semplice. Ricapitoliamo qui di seguito le guide che, passo passo, ti spiegano come fare parte del nostro portale:

Come pubblicare un evento su EventiYoga

Come pubblicare un centro yoga su EventiYoga

Come pubblicare il profilo insegnante su EventiYoga

Come pubblicare una struttura su EventiYoga

Scarica l’App Eventi Yoga

Il più grande catalogo degli eventi di yoga in Italia di Eventiyoga.it sempre a portata di mano! Centinaia di vacanze, retreat, viaggi e corsi di yoga per tutti i gusti da scegliere con un click. Per trovare la proposta ideale per te.

Scarica ora la nuova app EventiYoga

Scegliere un ritiro yoga: scarica l'App EventiYoga per prenotare il tuo prossimo viaggio
Scarica l’App di Eventi Yoga

App Eventi Yoga per iOS

App Eventi Yoga per Android

Calendario Eventi Yoga online

Puoi consultare il calendario eventi anche online con numerosi weekend, vacanze, ritiri e corsi yoga.

Cerca qui gli eventi yoga di tuo interesse divisi per mese e regione.

Tre risorse interessanti per te:

Yoga terapeutico per recuperare dopo un incidente sportivo

Perché lo yoga fa bene quando si pratica sport

Yoga e Corsa: la sequenza che fa bene ai runners

Iscriviti alla newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sui prossimi soggiorni ed eventi yoga in programma? Se la risposta è sì, iscriviti subito alla nostra newsletter. Così avrai sempre aggiornamenti freschi freschi!

Iscriviti alla Newsletter – Per te subito un Bonus!
Iscriviti alla Newsletter – Per te subito un Bonus!
The following two tabs change content below.

Laura Bonomi

L’insegnante di Hatha Yoga Bonomi Laura, insegna Hatha Yoga, Yoga Posturale, Yoga Terapia, Rieducazione Respiratoria e meditazione da 10 anni. L’esperienza maturata nello Yoga Posturale e in Rieducazione Respiratoria le permette di indirizzare l’allievo verso la conquista di un riequilibrio fisico acquisendo schemi corretti di movimento e consapevolezza respiratoria.

Ultimi post di Laura Bonomi (vedi tutti)