yoga in viaggio

Pronti per partire? La macchina è carica e ti aspettano tante ore di viaggio che, all’arrivo, potresti essere più stanco di quando sei partito? C’è un modo per ovviare alla stanchezza da viaggio quando non si guida: fare yoga.

Ecco per te alcune delle posizioni più semplici da praticare in macchina, durante un viaggio più o meno lungo che non solo ti eviteranno problemi ai muscoli e alle ossa ma ti faranno anche passare tempo. Si tratta di posizioni modificate rispetto a quelle di base ma che possono essere utili da praticare in viaggio.

Tadasana – Posizione della Montagna

Siediti con la schiena dritta, appoggia le mani sulle cosce e chiudi gli occhi. Focalizza la tua attenzione sul respiro rilassando collo e spalle restando sempre in equilibrio. Ripeti tutte le volte che vuoi, anche ad occhi aperti, ascoltando sempre i bisogni del tuo corpo.

Surya Namaskara – Il saluto al sole da seduti

Nonostante si tratti di una delle posizioni conosciute per essere praticate in piedi, il saluto al sole può essere praticato anche da seduti. Siediti con la schiena dritta quindi inspira portando le mani in alto ed espira portando le mani all’altezza del petto in posizione di preghiera. Inspira di nuovo e spostati in avanti tenendo sempre la schiena ferma quindi espira per tornare alla posizione di partenza. Ripeti tutte le volte che vuoi.

Parivrtta Utkatasana – Posizione della sedia da seduti

Siediti con la schiena dritta e ferma quindi inspira e porta le mani al petto in posizione di preghiera. Espira e con la mano sinistra afferra il tuo gomito destro e piega il braccio destro. Assicurati di girare la spina dorsale e di spostarti sempre di più man mano che espiri ed inspiri. Più riuscirai a far ruotare la spina dorsale e meno sentirai il peso del viaggio.

Eka Pada Rajakapotasana – Posizione del piccione

Siediti con la schiena ben dritta, inspira quindi solleva una gamba e appoggia la caviglia sul ginocchio opposto. Espira e inizia a piegare il busto in avanti senza muovere la schiena. Mantieni la stessa posizione per qualche minuto quindi torna nella posizione iniziale inspirando e ripeti la stessa sequenza con l’altra gamba piegata.

Per approfondire dai un’occhiata a questo video con altre posizioni yoga da praticare quando si è in auto:

Altri articoli che possono esserti utili

Lo yoga per dormire meglio
Lo yoga in spiaggia
Lo yoga contro lo stress

The following two tabs change content below.
Sono Elena e sono una marketing manager specializzata in Yoga. Il mio obiettivo è aiutare insegnanti e centri yoga a perfezionare la loro comunicazione e promuovere al meglio le loro attività.

Ultimi post di Elena Petrunina (vedi tutti)