saluto sole perché

Il saluto al sole è composto da una serie di asana che vengono ripetuti ciclicamente e che vanno praticati la mattina, come metodo per fare il pieno di energia ed iniziare la giornata al massimo.

Si tratta di due cicli da 12 posizioni che vengono ripetute prima con il piede destro e poi con il sinistro e che includono anche la respirazione la quale non solo deve essere coordinata con i movimenti ma deve anche essere fluida e assecondare il corpo in modo da permettere allo stesso di risvegliarsi dal torpore della notte e prepararsi per vivere al meglio il nuovo giorno.

Proprio perché si tratta di una sequenza ripetuta, la sua velocità non è costante ma dipende da chi sta praticando ma in linea generale si tende ad una pratica molto lenta proprio per attivare tutti i centri nervosi e permettere loro di iniziare la giornata nel migliore dei modi.

Come praticare il saluto al sole

Nonostante sia pratica comune iniziare la giornata con il saluto al sole, praticarlo in maniera scorretta può provocare problemi alla schiena ed è dunque sempre meglio farsi guidare per imparare prima di avventurarsi da soli. Il saluto al sole andrebbe praticato a stomaco vuoto e quando possibile all’aria aperta, magari rivolti verso il sole.

Una volta imparata la tecnica e trovato il proprio ritmo di respirazione, la sequenza base da seguire è la seguente:

saluto al sole
Illustrazione di Stylecraze

Che benefici porta il saluto al sole?

# Migliora il sistema nervoso
# Migliora il sistema respiratorio
# Migliora il sistema circolatorio
# Migliora il sistema digestivo
# Bilancia l’energia psicofisica del corpo.

Scopri gli altri benefici del saluto al sole con questo video:

The following two tabs change content below.
Ci occupiamo dei contenuti di EventiYoga e delle traduzioni dei contenuti da siti partner. Contattaci per avere maggiori informazioni su come promuoverti su e tramite Eventi Yoga. Puoi scriverci a info@eventiyoga.it.