Rimedi per l'ansia - 6 rimedi naturali efficaci per ridurre l'ansia

Se vai alla voce “ansia” dei principali dizionari italiani, trovi una definizione che, più o meno, suona così: affannosa agitazione interiore provocata da incertezza. Si tratta di una sensazione che conosci? Se sì, sei capitato nel posto giusto. In questo articolo vedremo i rimedi per l’ansia: 6 metodi naturali efficaci per contrastarla. Tra questi – spoileriamo – vedrai che è compreso anche lo yoga. Sei stupito? Se leggi con attenzione capirai perché.

Cos’è l’ansia?

Prima di vedere insieme i rimedi per l’ansia, che è la parte che ci interessa di più, iniziamo a capire di cosa si tratta. L’ansia è una sensazione di forte preoccupazione, di inquietudine incontrollabile e spesso improvvisa che domina i pensieri e diventa dominante. Lo stato emotivo ansioso è talmente invadente che allontana dal presente e rende incapaci di valutare le reali situazioni da affrontare.

Fondamentale distinguere tra ansia fisiologica e patologica: la prima si manifesta dinnanzi a un evento o a una condizione realmente esistente e rappresenta pertanto una reazione attiva che consente un comportamento utile a risolvere il problema o ad affrontare l’evento che l’ha generata; l’ansia patologica, invece, crea disturbi al funzionamento psichico e limita fortemente la capacità di adattarsi alla nuova situazione o a risolvere il problema.

L’ansia patologica, è importante ricordare, è accompagnata da una sensazione di incertezza e da una visione pessimistica del futuro. La forma patologica prende il nome di disturbi d’ansia.

Rimedi per l'ansia - rimedi naturali

Tipologie di disturbi d’ansia

Chiaramente esistono diverse tipologie di disturbi d’ansia. Eccole:

  • attacchi di panico;
  • disturbo d’ansia generalizzato, che si manifesta quando ci si sente ansiosi in modo persistente per qualsiasi cosa senza comprendere il perché;
  • ansia ossessivo compulsiva, contraddistinta da pensieri o comportamenti apparentemente incontrollabili;
  • fobia e fobia sociale (ansia dovuta all’esposizione in pubblico o in relazione ad altre persone);
  • ansia da separazione.

I sintomi dell’ansia

Al di là di quanto già detto, ossia che l’ansia invade la mente e non lascia spazio a pensieri positivi e a una realistica visione di sé, le persone che ne soffrono accusano anche sintomi fisici.

Tra i più frequenti ricordiamo la tachicardia (molto frequente per esempio negli attacchi di panico), la sensazione di mancanza d’aria, i disturbi intestinali e digestivi. Questi sono quelli più comuni, poi si sa che i sintomi possono essere molto soggettivi.

Cause dell’ansia

Dopo aver visto i sintomi, vediamo per quale motivo viene l’ansia. Le cause possono essere molteplici. Tra le più comuni spicca senz’altro lo stress. Può essere un forte stress causato da uno stile di vita non rispettoso del proprio benessere psicofisico, piuttosto che stress causato da un evento emotivamente traumatico. O ancora, causato da un cambiamento radicale e repentino del modo di vivere.

Tra le altre cause, si annoverano squilibri ormonali o fattori genetici ereditari.

Individuare una causa (spesso comunque le cause possono essere molteplici) non è né semplice, né immediato.

Rimedi per l’ansia

Eccoci ora al passaggio clou dell’articolo, Cosa si può fare per calmare l’ansia? Qui ti citiamo 6 rimedi naturali, non invasivi ed efficaci che, tra l’altro, possono essere uno stimolo utile anche per cambiare lo stile di vita e posare maggiormente l’attenzione su se stessi. Tra questi, come spoilerato a inizio articolo, troverai anche lo yoga. Leggere per credere.

Cosa fare in caso di ansia

Prima di vedere uno a uno i rimedi naturali, ecco qualche consiglio. Innanzitutto, come in tutti i problemi, è fondamentale riconoscere il problema. Sembra un gioco di parole ma è la verità. Quindi se ti accorgi che la tua mente è affollata da pensieri negativi ricorrenti che vanno a compromettere la lucidità nel reagire a determinate situazioni, o se accusi i sintomi fisici illustrati sopra, non fare finta di niente. Non procrastinare. Non serve a nulla. Riconoscere di avere un problema è già un ottimo modo per risolverlo.

In secondo luogo, è decisamente importante rivolgersi al proprio medico curante, che, prescrivendoti esami diagnostici approfonditi, va a escludere eventuali altri disturbi. Infine, se sei certo di soffrire d’ansia, ti suggeriamo di rivolgerti a uno psicologo. Tuttora c’è chi pensa che andare dallo psicologo significhi avere problemi mentali, ma non è così: lo psicoterapeuta, tramite un percorso ben strutturato, può offrire gli strumenti per conoscerti meglio e comprendere alcuni aspetti di te che magari fai fatica ad accettare.

Ridurre l'ansia - INSTA

6 rimedi naturali per l’ansia

Ed ecco ora 6 rimedi naturali per l’ansia.

Psicoterapia

Lo abbiamo scritto sopra, conoscere tramite uno specialista qualificato le reali cause del problema, è senz’altro un ottimo modo per affrontarlo e andare a debellarlo. Perché lo consideriamo un rimedio naturale? Perché confrontarsi, conoscersi, è naturale al mille per mille, non richiede alcuna terapia farmacologica.

Aromaterapia

Si tratta dell’uso di oli essenziali tramite inalazione o uso topico (cutaneo). Gli oli naturali sono ottenuti per estrazione a partire da materiale vegetale dotato di aromi, ricco cioè in “essenze”. Per gli stati d’ansia sono consigliati oli essenziali con proprietà neurosedative, quali la lavanda, la melissa e l’arancio amaro.

Fitoterapia

Per fitoterapia s’intende la pratica basata sull’assunzione di piante che inducono uno stato di rilassamento e portano a diminuire lo stress.

Tra quelle più comuni e diffuse: la valeriana, la passiflora, il biancospino e la melissa. Nell’articolo Le tisane migliori da tenere in casa per tutte le situazioni consigliamo alcuni infusi utili anche per contrastare ansia e stress.

Oligoterapia

Con il termine oligoterapia ci si riferisce a una terapia basata sulla somministrazione di quantità minime di oligoelementi, elementi chimici necessari per la crescita, lo sviluppo e la fisiologia appropriata dell’organismo.

Tra i minerali più usati si ricordano il manganese, il cobalto e il magnesio.

Alimentazione

Doverosa premessa: l’alimentazione non è risolutiva nei disturbi d’ansia ma ci sono sostanze presenti in alcuni alimenti che aiutano a migliorare (alleviare, non risolvere) gli stati ansiosi. Tra queste spicca il triptofano, amminoacido essenziale che aiuta a sintetizzare la serotonina, neurotrasmettitore prodotto dall’organismo che più di tutti influisce su depressione e ansia.

Tra i cibi che contengono triptofano: latte e latticini (formaggi e yogurt) e griffonia, leguminosa disponibile per lo più come integratore alimentare.

Ci sono inoltre alimenti che contengono serotonina, come alcune varietà di frutta e verdura (pomodori, banane, kiwi, ananas, ciliege, prugne), noci e cacao (anche il cioccolato fondente).

Yoga

Ultimo punto, ma non certo per importanza, lo yoga che, sì, come già anticipato nelle righe precedenti, è una pratica utile a contrastare l’ansia, lo stress e la depressione. Risulta molto utile anche contro gli attacchi di panico

Perché lo yoga? Perché è una disciplina che agisce su tutti i piani energetici di cui siamo composti, fisico, psichico e mentale, e favorisce il rilassamento del corpo e la consapevolezza di sé. Attraverso la respirazione si entra in contatto con i propri limiti, condizione che permette di lavorare più facilmente sulle proprie emozioni; si crea in questo modo una sorta di barriera naturale che protegge dal “fuori da sé” e dallo stress che fin troppo facilmente si produce in quella dimensione.

Nell’articolo Yoga contro l’ansia: le posizioni migliori per rilassarsi presentiamo una serie di posizioni per favorire il rilassamento e limitare gli stati ansiosi.

Ecco inoltre un consiglio pratico che potrebbe rivelarsi utile come antidoto istantaneo quando l’ansia comincia a salire. Nella tradizione yoga la respirazione ha un ruolo cardine ed esistono diverse tecniche che permettono di attivare e gestire l’energia vitale. Per controllare i vostri livelli di stress fate, dunque, esercizi di pranayama con costanza; prediligete quelle tecniche respiratorie che sono caratterizzate da un ritmo di respirazione lento e profondo.

ecniche respiratorie che sono caratterizzate da un ritmo di respirazione lento e profondo.

L’ansia ti tormenta? Ora puoi usare lo yoga per combatterla

Ridurre l'ansia in 3 settimane - Yoga e Ansia

Ecco per te un corso pratico, a base di tecniche testate; ti basteranno solo 3 settimane per tornare a risplendere.

Il corso è rivolto a coloro che soffrono di ansia cronica, o anche a coloro che hanno perso la propria serenità e vivono le proprie giornate in funzione dell’ansia. Al suo interno abbiamo incluso esclusivamente pratiche già testate, e finalizzate a gestire l’ansia e i suoi sintomi.

>> scopri di più su questo percorso e riprendi il controllo delle tue emozioni

Attacchi di Panico? Ora puoi affrontarli e ridurli

Come gestire gli attacchi di panico

Gli attacchi di panico in generale sono un’ondata improvvisa di intensa paura e ansia. Creano spesso un senso di morte imminente, che può sembrare un infarto o la sensazione di soffocamento. I sintomi da cui sono caratterizzati sono davvero brutti.

Questo mini-corso ti fornisce indicazioni molto concrete, per gestire la paura che accompagna il panico.

>> I benefici di questo corso sono notevoli. Scopri qui cosa otterrai, nel concreto.

Yin Yoga dolce come miele

Il corso Yin Yoga ha un approccio meditativo alle asana. Le posizioni si mantengono molto a lungo per lasciare andare tensioni, stress e accumuli, sia fisici che mentali.

Questo percorso è adatto a tutti i livelli ed è pensato per chi sente il bisogno di un approccio morbido, di abbandono, come una coccola per corpo e mente, un’ora come un regalo per lasciare andare e ritornare interamente a noi stessi, in pace e serenità.

Questo approccio porta nel tempo ad aprire il corpo, rilasciando le tensioni, lo stress ed emozioni quali ansia e stress.

YIN YOGA DOLCE COME MIELE - FB

>> scopri di più su questo percorso e regalati (o regala) una coccola

Yoga: rimedio naturale e potente per chi soffre d’ansia

Quando senti il bisogno di cambiare qualcosa, quando hai la necessità di sentirti meglio, dai un’occhiata al nostro portale di formazione. Troverai sicuramente la pratica Yoga più adatta al momento che stai vivendo, tenuta da insegnanti di grande valore. Esplora, scegli, pratica, e inizia a costruirti il benessere che ti meriti.

Scuola Yoga Online di Eventi Yoga - Lezioni e Corsi di Yoga On Line

SCOPRI TUTTI I NOSTRI CORSI

Alcune risorse interessanti per te

Yoga e attacchi di panico: esercizi efficaci per ridurre ansia e panico

Yoga contro lo stress: esercizi e consigli contro stress e ansia

Yoga contro la depressione: consigli e asana

Le posizioni dello yoga: guida illustrata a tutti gli asana

Scarica l’App di Eventi Yoga

Scarica App EventiYoga
Scarica l’App di Eventi Yoga

per iOS | per Android

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter – Per te subito un Bonus!

The following two tabs change content below.

Daniela Stasi

Scrivo per mestiere. Sono giornalista professionista ed esperta in metodologie biografiche e autobiografiche. Mi occupo di comunicazione aziendale (ufficio stampa, brand journalism, corporate storytelling, biografie e storie d'impresa) e di facebook content marketing. Con grande gioia conduco laboratori di scrittura autobiografica. Il mio incubo? Rimanere senza parole...