yoga e osteopatia

Che correlazione esiste tra yoga e osteopatia? A un primo sguardo su entrambe le discipline potrebbe non esserci alcuna connessione ma se pratichi yoga e hai già sperimentato l’osteopatia, sai che di legami ce ne sono, eccome. Primo tra tutti, la visione unitaria – olistica come si suol dire – di mente e corpo. In questo articolo cerchiamo di illustrarti nel dettaglio tutto ciò che c’è da sapere su yoga e osteopatia.


Osteopatia, di cosa si tratta

“L’obiettivo del medico deve essere quello di ricercare la salute, tutti sono capaci di trovare la malattia”. In queste parole di Andrew Taylor Still, medico statunitense che nella seconda metà dell’Ottocento sviluppò il trattamento manipolativo osteopatico a scopo terapeutico, si basa il concetto fondante dell’osteopatia.

Di cosa si tratta? L’osteopatia (dal greco antico: ὀστέον, ostéon, “osso” e πάθος, páthos, “sofferenza”), inserita nelle linee guida dell’OMS tra le medicine complementari, consiste nella manipolazione delle ossa, dei muscoli, delle articolazioni e delle fasce di alcune parti del corpo, per trattare le disfunzioni muscolo-scheletriche, miofasciali, craniali e viscerali. Va intesa come pratica finalizzata sia alla prevenzione che alla cura, sia alla diagnosi che al trattamento.

Come anticipato, l’approccio degli osteopati nei confronti della cura e della guarigione dei pazienti è olistico: è basato sull’idea che un essere umano rappresenti un’unità funzionale dinamica, nella quale tutte le parti sono interconnesse e che possiede dei propri meccanismi di autoregolazione. E già da queste premesse è semplice intuire la stretta relazione tra yoga e oteopatia.

Osteopatia e yoga formazione
Osteopatia formazione operatori

Principi osteopatici:

  • il corpo è un’unità;
  • la struttura e la funzione sono intercorrelate in modo reciproco;
  • il corpo possiede dei meccanismi di autoregolazione (omeostasi);
  • può verifcarsi una disfunzione nel corpo quando la sua normale adattabilità è interrotta;
  • essenziale al mantenimento della salute è il movimento dei fluidi nel corpo;
  • il sistema nervoso autonomo svolge un ruolo primario nel controllo dei fluidi corporei;
  • le componenti somatiche della malattia contribuiscono al manifestarsi e al protrarsi della malattia stessa.

L’osteopatia in Italia

La pratica osteopatica non è riconosciuta in tutti i Paesi allo stesso modo. In alcuni Stati è definita professione sanitaria, in altri no e non è disciplinata dall’ordinamento giuridico.

In Italia, dal 2018, l’osteopatia è considerata professione sanitaria.

Il contributo dello yoga alla medicina tradizionale

Nell’affrontare la correlazione tra yoga e osteopatia non si possono non menzionare gli innumerevoli benefici dello yoga su mente e corpo – affrontati più e più volte sulle pagine del nostro blog.

Benefici, tra l’altro, confermati da numerosi studi scientifici. La scienza, infatti, soprattutto negli ultimi anni, ha molto indagato la natura benefica dello yoga e tra le ricerche. Per esempio, giusto per citare un paio di esempi (uno sui benefici sul corpo e uno sulla mente), è emerso che otto settimane di yoga hanno contribuito a ridurre il dolore e a migliorare la mobilità del polso in alcuni soggetti affetti da sindrome del tunnel carpale; e ancora, cono molti gli studi che attestano la valenza dello yoga in pazienti con sindrome depressiva e disturbi ansiogeno-depressivi. Ma potremmo citare altri numerosi benefici dello yoga: per contrastare l’insonnia allo yoga per il mal di testa.

>> qui trovi Tutti i benefici dello yoga: dalla A alla Z

Yoga e osteopatia, i punti in comune

Da quanto visto finora, i punti in comune tra yoga e osteopatia sono diversi.

  1. Il primo risiede nel significato del termine yoga che, dal sanscrito, può essere tradotto come “unione”. Unione, sì, tra mente e corpo. E l’osteopatia, come abbiamo detto, si basa sul medesimo principio: considerare la persona come un’unità.
  2. Altro importante punto in comune, profondamente connesso al precedente, è come yoga e osteopatia intendono il concetto di salute: entrambe credono infatti in un approccio olistico. Stare bene non significa solo fare movimento, o solo non avere dolori; stare bene significa prendersi cura di sé nella propria interezza, essere consapevoli di come ci nutriamo, di come ci muoviamo, di come respiriamo, di come trattiamo il nostro corpo. Da qui l’attenzione di entrambe le discipline agli stili di vita e alle abitudini da mettere in atto con costanza.
  3. Terzo punto in comune di cui vogliamo parlarvi, è più “tecnico”: sia gli asana nello yoga sia la manipolazione nell’osteopatia stimolano i recettori sensoriali, andando a influenzare il sistema tonico posturale e il sistema fasciale con effetti sulla postura e sul movimento.

Yoga e osteopatia in ambito clinico

Il concetto di salute comune allo yoga e all’osteopatia fa sì che sempre di più, anche in ambito clinico-ospedaliero, le due discipline siano inserite a supporto delle terapie convenzionali. Entrambe, infatti, da una parte aiutano a ridurre i sintomi, dall’altra, per il loro valido effetto preventivo, contribuiscono a limitare i costi sanitari.

Da ricordare, inoltre, che yoga e osteopatia portano a una maggiore consapevolezza del proprio corpo, elevando anche il senso di responsabilità che ciascuno di noi ha verso se stesso nella quotidianità.

Lettura consigliata

Osteopatia yoga sport. Il movimento nella vita, la vita nel movimento di Giacinta Milita: frutto di oltre 25 anni di professione dell’autrice, come fisioterapista prima e osteopata poi, in questo manuale viene proposto un percorso strutturato che suggerisce di praticare un movimento consapevole, per ascoltare il corpo e le sue modalità di espressione, determinate dalle posture, dalle emozioni e dai pensieri. Gli asana vengono illustrati nella loro simbologia e nei cardini di esecuzione, grazie all’integrazione della disciplina yogica con le conoscenze anatomiche e fisiologiche proprie della fisioterapia e dell’osteopatia. Inoltre, il lettore potrà apprendere e mettere in pratica le tecniche di pranayama, una pratica mudra e una meditazione sul respiro con un mantra utile per l’ansia, lo stress e i dolori.

Osteopatia Yoga Sport

Il movimento nella vita. La vita nel movimento.

Giacinta Milita

>> scopri di più

OsteoYoga, un percorso per i professionsiti del benessere

OsteoYoga è un percorso, riconosciuto da Yoga Alliance, che unisce le conoscenze anatomiche osteopatiche a quelle pratiche ed energetiche dello yoga.

Corso OsteoYoga Online Yacep - Certificato Yoga Alliance

L’obiettivo è di aiutare i professionisti del benessere (Insegnanti Yoga, Massaggiatori, Osteopati, Fisioterapisti, ecc.) nello studio di una visione integrata del corpo e avere strumenti pratici da utilizzare nella gestione delle problematiche più comuni. Gli strumenti che il corso propone sono lo yoga, l’autotrattamento ed esercizi di consapevolezza e presenza quali anche tecniche di respirazione.

Indaghiamo il dolore alla schiena, dalla zona lombare a quella cervicale, analizzando sia la relazione tra le strutture muscolo-scheletriche e viscerali, che alcuni sintomi manifesti quali le degenerazioni del disco o la cefalea e alcune delle alterazioni più comuni come la scoliosi.

L’intento è quello di rispondere alle domande:

  • da dove nasce il dolore e cosa lo sta causando?
  • cosa possiamo fare per supportare la guarigione del corpo e il ritorno all’equilibrio?
  • quali strumenti pratici abbiamo a disposizione, che possiamo utilizzare in maniera autonoma e costante?

OsteoYoga corso online certificato Yoga Alliance

Certificato Yoga Alliance

Una volta completato il corso riceverai la certificazione internazionale YACEP che ti dà diritto a 31 crediti formativi.


Altre risorse utili

Asana yoga: la guida completa per capirli e impararli

Tutti i benefici dello yoga: dalla A alla Z

Anukalana Yoga: cos’è, i benefici e come si pratica

Scarica l’App di Eventi Yoga

Ogni mese scegli tra centinaia di vacanze, retreat, viaggi e corsi di yoga per tutti i gusti.

Cerca l’evento che più ti piace direttamente dalla App, chiedi informazioni, e prenota con un click!

Scarica App EventiYoga
Scarica l’App di Eventi Yoga. E’ gratuita

per iOS | per Android

Iscriviti alla Newsletter: per te subito un Bonus

Iscriviti alla Newsletter – Per te subito un Bonus!
Iscriviti alla Newsletter – Per te subito un Bonus!
The following two tabs change content below.

Daniela Stasi

Scrivo per mestiere. Sono giornalista professionista ed esperta in metodologie biografiche e autobiografiche. Mi occupo di comunicazione aziendale (ufficio stampa, brand journalism, corporate storytelling, biografie e storie d'impresa) e di facebook content marketing. Con grande gioia conduco laboratori di scrittura autobiografica. Il mio incubo? Rimanere senza parole...